Una grande festa con falò a Mustonate

Nel borgo rurale che si affaccia sul lago di Varese festeggiamenti in onore di Sant’Antonio

Già fervono i preparativi per il grande evento in onore di Sant’Antonio Abate presso il Borgo di Mustonate, uno degli angoli lombardi di maggior fascino; un antico e incantevole borgo rurale affacciato sul lago di Varese e con lo sfondo il Monte Rosa perennemente innevato.
Proprio qui domenica 16 gennaio torna la grande festa con falò in onore del santo eremita e abate, protettore di animali e “ragazze da marito”. Il programma, liturgico e di festa, prevede una veglia con benedizione, banchi enogastronomici, musica e l’immancabile coreografico falò di Sant’ Antonio presso il Padiglione dei prati di via Mottarone.
Un evento che ha riscosso un grande successo già l’anno scorso e che si presta a ripetersi a partire dalle ore 12  con il banco gastronomico con assaggi e curiosità. Si potranno trovare prodotti locali di alta qualità, realizzati e venduti direttamente dai produttori varesini, e fare degustazioni dei preziosi distillati e liquori Rossi d’Angera dopo aver gustato la grande risottata offerta dal Ristorante Tana d’Orso.

Galleria fotografica

Falò a Mustonate 4 di 11

Si prosegue quindi la celebrazione con veglia di preghiera dedicata al “messaggio del santo” presso la deliziosa chiesetta di Sant’Antonio e Santa Caterina all’interno del Borgo.
Terminata la funzione la bellissima fiaccolata accompagnerà il pubblico verso il caratteristico Padiglione dei prati di Via Mottarone in cui è stato allestito uno dei più grandi e caratteristici falò che si possano immaginare e attorno al quale sarà possibile ascoltare la musica della Banda offerta dalla Fondazione Comunitaria del Varesotto.
Terminerà la festa una curiosa e divertente lotteria il cui ricavato andrà devoluto a favore delle campane della Chiesa di San Carlo Borromeo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 gennaio 2011
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Falò a Mustonate 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.