Vagabondaggi nell’arte contemporanea

Nella casa/atelier/studio di Ermanno Cristini Alessandro Castiglioni parla di Pornografia dell'anima

Sono vagabondaggi nell’arte contemporanea in forma di conversazioni con l’intento di escludere una “tabula” ordinante, per percorrere invece quelle cose che gli artisti fanno adesso per noi, fuori da una sintassi. Conversazioni con una periodicità non periodica: una sera alla settimana o due volte all’ora. Conversazioni per addetti ai lavori e non; per chi ha curiosità o lo spirito del viaggiatore, ben sapendo che il fine ultimo del viaggio è il viaggio.

Il ciclo di incontri “Enciclopedia celeste” si svolgono nella casa/atelier/studio di Ermanno Cristini e mercoledi 1 febbraio 2010 alle ore 21 Alessandro Castiglioni parlerà di pornografia dell’anima.Un percorso parziale e romantico dalle coreografie di Dave St Pierre alle fotografie di Nan Goldin. 
L’arte ha il potere di indagare le emozioni in modo così profondo, straziante e brutale da risultare pornografico? Dave St-Pierre nella pièce che lo ha imposto sulla scena internazionale fà danzare uomini e donne nudi, corpi belli, brutti, grassi, magri. Ma la pornografia non è quella fisica; la vera oscenità è, come indica il titolo, l’esibizione dell’animo: pigrizia, rabbia, sete di potere, desiderio di distruzione, ma anche un’umanità capace di amore e comprensione.

Alessandro Castiglioni dal 2004 è collaboratore del Museo MAGA di Gallarate; cura con Ermanno Cristini il progetto ROAMING e i progetti L’OSPITE E L’INTRUSO e DIALOGOS. E’ curatore del progetto LITTLE CONSTELLATION e del progetto NOK No One Knows. Le sue pubblicazioni includono Le Collezioni del Museo MAGA, Electa, 2010, Fuori Registro,NLF 2010; Il resto del tempo. Pratiche di abbandono e lontananza, NLF, 2009; Se resterà qualcosa, oltre al segreto, Edizioni il Filo, Rome, 2008; Il Museo Microcollection, 2008; Unaspected developments in relational art, New York Arts Magazine,NYC, 2007.

Mercoledi 1 febbraio 2010 ore 21, replica incontro con Alessandro Castiglioni
Studio di Ermanno Cristini
(suonare a Dessert)
Via S. Pedrino 4, 21100, Varese
335 8051151
www.ermannocristini.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.