Varese come Las Vegas. Magia ed effetti speciali al Vela

Burlesque, tanti cabarettisti, performance visuali per la quarta edizione del "Gran Galà di Magia" di Walter Maffei. L'appuntamento è per sabato 22 gennaio, all'ex cinema di via San Vito Silvestro.

Varese come Las Vegas. Magia ed effetti speciali al VelaÉ arrivato alla quarta edizione il Gran Galà di magia che si terrà sabato 22 al Cinema Teatro Vela. Sul palcoscenico i "big" della magia e del cabaret proporranno uno spettacolo, «davvero di qualità, sia per gli ospiti che per il contenuto». Walter Maffei è un illusionsista- cabarettista professionista che ultimamente è tornato nella sua città per portare, è il caso di dirlo, un po di magia. É lui infatti, il direttore organizzativo dell’evento e conduttore della serata, «Sarà uno spettacolo sorprendente, con numeri di magia, performance visuali, burlesque e tanto Varese come Las Vegas. Magia ed effetti speciali al Velaaltro. Uno spettacolo come quelli che fanno a Las Vegas». E quando lo dice non scherza. Walter Maffei ha girato un bel pò, ha vinto premi a livello internazionale e ha l’esperienza di chi, il mondo della magia, lo conosce bene. «Questo genere di spettacolo si vede nelle grandi capitali europee, a Londra, a Parigi, a Berlino. In Italia si è persa l’abitudine del varietà, solo ultimamente lo stiamo riscoprendo». Cosa che viene confermata dalla numerose presenze che ha visto il Gran Galà di magia in città nelle edizioni precedenti. Per quest’anno «già a gennaio, in molti, mi chiedevano quando avremmo fatto lo spettacolo e questo è molto gratificante- continua Maffei -. Sono felice di lavorare nella mia città e di portare uno spettacolo di qualità anche se, difficile da gestire a livello organizzativo ed economico». Ma ne vale la pena. E sul palcoscenico di Walter Maffei ci saranno nomi come Didi Mazzilli, Lili Le Ludique, Luca Bono, Magico Gamy, Paolo Brandolino, Trabuk, Dorian, Rubin Scheller, Elisaart. L’ingresso è di 10 euro e le prevendite sono aperte al Multisala Impero di Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.