Wild Boars in grande spolvero, milanesi battute

I varesini, pur incompleti, superano prima l'FC Milano (10-6) e poi il Qt8 (10-5) issandosi in vetta alla classifica del girone nord-ovest. Playoff già sicuri

Grande giornata per i Wild Boars Varese che battono nettamente le due formazioni milanesi e si issano in testa alla classifica del girone nord-ovest del campionato italiano di floorball. Pur in formazione molto rimaneggiata a causa di infortuni vari che hanno costretto ai box Ossola, Centomo, Panighini, Andriani e i due portieri Reggiori e Vittori, i "cinghiali" hanno saputo proporre un ottimo gioco trovando la via del gol con tutti i giocatori.

Nel primo match, disputato contro la capolista Fc Milano (guidata dal fuoriclasse norvegese Fuglerud) i varesini partono a razzo: Ceccutto sblocca il risultato dopo 20" e poi innesca Molinari per il raddoppio. Di Battista da distanza siderale segna il terzo gol quando è passato poco più di un minuto dall’inizio della contesa. Milano si assesta e comincia a macinare gioco con Fuglerud che accorcia le distanze e poco dopo propizia il 3-2 di De Carlo ma Varese riparte di slancio con Ceccutto e Molinari (imprendibili per la difesa meneghina) che arrotondano il punteggio. Nella ripresa il canovaccio non cambia: la difesa di Ceccutto e Bizzozero su Fuglerud è implacabile mentre in attacco le trame dei varesini sono apprezzabili: a turno segnano ancora Ceccutto (2 volte), Molinari, Bizzozero e Volpe. Milano cerca di reagire nel finale ma il 10-6 con cui termina la partita fotografa bene la superiorità mostrata dai rossoneri. Eccezionale prestazione in porta della ormai affidabilissima Cavadini che non fa assolutamente rimpiangere le assenze di Reggiori e Vittori.

Nel secondo match contro Qt8 Milano i varesini partono un po’ contratti e subiscono l’esuberanza e la velocità degli "avvoltoi". Per un quarto d’ora la partita è equilibrata con Grandi e Di Battista che con due doppiette fissano il punteggio sul 2-2. A questo punto la partita cambia: la prima linea varesina comincia a ingranare e la seconda dimostra di essere molto in palla. Ceccutto con due gol, ancora Di Battista e capitan Bertuzzi allargano il divario per il 6-2 con cui si conclude la prima frazione. Nella ripresa Varese amministra senza problemi: Bizzozero sigla una gran doppietta (grande prestazione per lui), Di Battista (devastante al tiro) completa il suo poker personale e Molinari fissano il 10-5 finale. Molto buona anche la prestazione di Volpe autore di tre assist e di un gran lavoro difensivo.
Una giornata quindi ampiamente positiva che assicura matematicamente la qualificazione ai playoff e che regala il primato in classifica (seppur in coabitazione con Novara e Fc Milano) ai varesini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 gennaio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.