“Nessuna iniziativa per i 150 anni, esponente il tricolore”

L’allarme del Partito Democratico cittadino in occasione dei festeggiamenti per l’Unità d’Italia. Il comune organizza un concerto in biblioteca per mercoledì sera

«Nessun festeggiamento per 150 anni dell’Unità d’Italia, comportamento offensivo da parte dell’amministrazione comunale». Il circolo cittadino del Partito Democratico attacca la Lega Nord e il Popolo delle libertà per non aver organizzato iniziative per festeggiare l’evento. In contemporanea al comunicato del Pd è arrivato anche l’annuncio dell’amministrazione comunale: Mercoledì  16 marzo 2011 alle ore 21.00 presso il centro culturale Frera in occasione del 150° dell’Unità di Italia,le bande cittadine eseguiranno un concerto per festeggiare la nascita dell’Italia.  
«L’Amministrazione Comunale leghista di Tradate e quel che resta del PDL, ormai prono allo stesso potere leghista, hanno pensato bene di non festeggiare il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia – prosegue invece il comunicato del Pd. Nessuna risposta è stata data al Gruppo Consigliare Uniti per l’Ulivo che in merito aveva proposto una Mozione -. Nessuna notizia arriva dal sito internet Comunale, ma siamo certi che all’ultimo momento qualcosa verrà fatto: tanto per dire e per prendere in giro i cittadini. Il Partito Democratico condanna in modo totale questo comportamento offensivo della Storia e di tanti Italiani che in pace e in guerra hanno creduto e operato per l’Italia. Invitiamo tutti i cittadini di Tradate ad esporre il tricolore».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 marzo 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.