A Somma la festa dell’energia di domani

Famiglie e soprattutto i giovani il 28 e 29 maggio in piazza Vittorio Veneto e a La Primavera nei cortili, a scoprire come utilizzare l’energia in maniera consapevole

Il 28 e 29 maggio arriva a Somma Lombardo la nuova iniziativa E.ON La Festa dell’Energia di Domani, rivolta a tutti i cittadini e soprattutto ai più giovani per scoprire come usare l’energia in modo consapevole, contenendo le emissioni di CO2 nell’ambiente e diminuendo allo stesso tempo i costi in bolletta.
All’interno del Laboratorio dell’Energia E.ON, allestito in piazza Vittorio Veneto il 28 maggio e in occasione dell’evento La primavera nei cortili il 29 maggio, ampio spazio sarà dedicato ai ragazzi con lacollaborazione di educatrici specializzate che spiegheranno in modo pratico e divertente l’utilizzo e il significato dell’energia, costruendo ad esempio giocattoli con piccoli pannelli solari. Una “Foresta gonfiabile” permetterà ai bambini di giocare e liberare “le loro energie”.
I cittadini avranno accesso a postazioni totem munite di iPad che, attraverso un particolare software, consentiranno di effettuare il Check Up E.ON Energia calcolando i chilowattora, le emissioni di CO2e gli euro che è possibile risparmiare, seguendo alcuni particolari accorgimenti.
Sarà possibile, inoltre, ritirare il Decalogo E.ON, un manuale di eco-consigli pratici, quali la sostituzione delle lampade tradizionali con quelle ad alta efficienza o l’eliminazione dei consumi da stand by. All’interno del Decalogo utili “eco-adesivi” aiuteranno gli utenti a ricordarsi di utilizzare l’energia in modo consapevole.
I giorni precedenti l’evento, lo staff dell’iniziativa E.ON, munito di biciclette elettriche, consegnerà alla cittadinanza gli inviti per partecipare a quest’evento divertente ed istruttivo, nel quale saranno coinvolte anche le scuole del territorio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.