A Villa Bolchini con il trio “Promenade”

Presegue "Interpretando suoni e luoghi" con il concerto di domenica 5 giugno, alle 16.30

La Stagione musicale del Progetto Interregg di cooperazione transfontaliera 2007- 2013 "Interpretando suoni e luoghi" prosegue il suo percorso triennale di appuntamenti musicali e artistici nelle cornici suggestive dell’alto Varesotto, con un concerto a cura della Comunità Montana del Piambello. Domenica 5 giugno alle ore 16.30 (servizio navetta da piazza dell chiesa dalle ore 15.00) la rassegna farà tappa nel comune di Marzio presso Villa Bolchini, una splendida costruzione eretta nel 1914 all’interno di un vasto appezzamento di terreno di circa 54.000 mq. adibito a prati e boschi, con una meravigliosa vista panoramica sul vicino Lago di Lugano e sulle valli limitrofe. A pochi metri dalla villa sorge un tratto della fortificazione Linea Cadorna.

Villa Bolchini ospiterà il pubblico nel suo parco per l’esibizione del Trio Promenade costituito da tromba, trombone e pianoforte, un’insolita ed interessante formazione, che si distingue, nel suo
genere sia per la particolarità come trio, sia per l’amalgama sonora ottenuta. Il trio presenta nella prima parte del programma, i celebri “Quadri di una esposizione” di M. Mussorgskij. L’opera rivisitata e
trascritta dal Trio è caratterizzata da una timbrica diversa e singolare, che ben sottolinea i fraseggi e arrichisce di colori i quadri, nei quali Mussorgskij ha raggiunto livelli di lirismo, di sonorità, di musicalità ineguagliabili. Nella seconda parte il Trio affronta un programma leggero e divertente, con arie celebri di Mozart, Rossini e Verdi, Gershwin.

All’interno della villa sarà allestita un’esposizione di lacche e uova provenienti dalla Russia. Al termine del concerto sarà possibile partecipare ad una visita guidata del tratto della Linea Cadorna adiacente alla villa. Il prossimo concerto in programma: Sabato 11 giugno, ore 21.00, Brinzio, Museo della cultura rurale Prealpina

LEGGERO! La canzone d’autore italiana
Ciro Radice – pianoforte e fisarmonica, Federico Marchesano –
contrabbasso, Norberto Cutillo- percussioni, Tamas Major, Igor Della
Corte – violino, Giuseppe Roberto Mazzoni – viola Giuseppe
Laffranchini, violoncello, Francesca Galante – voce.
www.interpretandosuonieluoghi.com, info@interpretandosuonieluoghi.com

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.