Affluenza in netto calo rispetto al primo turno

Alle 22 ha votato il 43,91%, quasi il 9% in meno del primo turno. In percentuale il rione con più voti è Cedrate, in voti assoluti è invece Arnate

ballottaggio delle elezioni amministrative 2011 GallarateAffluenza in netto calo, al ballottaggio delle elezioni amministrative 2011 di Gallarate: alle 22, ultima rilevazione della giornata di domenica, era andato alle urne il 43,91% degli aventi diritto;  alla stessa ora, al primo turno di due settimane fa, aveva votato il 52,67 per cento. Il dato di fine giornata ha confermato un trend visibile già nelle rilevazioni di mattina e pomeriggio, nel confronto con il primo turno: alle 12 l’affluenza era più bassa dell’1,19% rispetto al weekend di metà maggio, alle 19 la differenza in negativo era del 7,99%.

Il seggio con la maggiore partecipazione domenica era il 36, a Cedrate, dove si è raggiunta domenica sera la quota del 50% esatto (pari a 388 voti, un seggio medio-piccolo). Affluenza sopra il 49% degli aventi diritto anche al seggio 13 a Ronchi e al 7 in via Palestro, in centro città.
Al di là del’"exploit" del seggio 36, Cedrate è indubbiamente il quartiere con la maggiore partecipazione al voto, intorno al 48%. È anche il rione dove sono più radicati, per storia personale, i due candidati sindaco, Edoardo Guenzani e Massimo Bossi. In termini di voti assoluti invece il rione con più votanti è Arnate, con la punta massima (588) al seggio 46.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.