Al ciglione il campionato italiano minicross

Ad organizzare al Ciglione di Malpensa è il Motoclub MV Gallarate (orario gare, ore 10 - 18) che attende 200 piloti residenti al Nord Italia che si contenderanno l'accesso alle Finali

E’ tempo di verdetti per il Campionato Italiano Minicross, che domenica 29 maggio vedrà la disputa dell’ultima gara proprio nel Varesotto. Ad organizzare al Ciglione di Malpensa è il Motoclub MV Gallarate (orario gare, ore 10 – 18) che attende 200 piloti residenti al Nord Italia che si contenderanno l’accesso alle Finali. Per la zona B centro-sud Italia, si correrà ad Esanatoglia (Marche).

Di scena a Cardano al Campo quattro categorie: Senior, Junior e Cadetti e la propedeutica Debuttanti. Ora quello che conta sarà essere tra i primi venti in classifica al termine della gara al di là del risultato di giornata, anche perchè per le finali saranno azzerati i punti ottenuti nella fase iniziale. Sicuramente avvantaggiati saranno i vari leader in classifica: Mattia Guadagnini precede di 160 punti Simone Ossola tra i Debuttanti. Più staccati ma molto temibili Raffaele Giuzio, Mirko Valsecchi, Federico Tuani, Samuele Minelli, Elia Rigo, Davide Cuccinello, Andrea Bonifacio, Simone Malagola, Pablo Caspani e Giulio Nava.

Tra gli Junior, Davide Cislaghi domina la scena: il forte portacolori del Motoclub Cairatese precede di ben 320 punti Morgan Lesiardo e di 420 punti Nicola Soave; più staccati Tomas Ragadini, Filippo Zonta e Thomas Berto.

Tra i Cadetti, l’equilibrio è la premessa dell’incertezza agonistica. Qui Thomas Tonoli precede di soli 6 punti Filippo Ceola, con Matteo Panigas dietro di 50 punti. Seguono Edo Modini, Davide Meggiolaro, Giacomo Zancarini, Cristopher Busca.

Tra i Senior lotta a colpo di gas e di acrobatiche evoluzioni tra Michele Baraiolo e chi lo segue da vicino: Brian Hsu, Lorenzo Ravera, Luca Poggi, Nicolas Lumina, Davide Dal Pian, Michele Canella. Sul fronte del percorso e dell’accoglienza, Angelo Verona, Michele Bonini e Pietro Miccheli hanno lavorato sodo per creare le premesse per la miglior ospitalità. Notevole l’opera dei commissari di pista dei motoclub del Varesotto che hanno creato le basi per uno spettacolo giovanile indimenticabile. Al Ciglione, domenica 29 maggio, emergeranno i giovani talenti divenuti campioni nel Minicross, pronti a candidarsi a seguire le orme del grande Toni Cairoli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.