Al rifugio Carabelli si scopre il mondo

Domenica 22 maggio l'associazione "I fiori di Oggiona Santo Stefano" organizza la grande festa interculturale, con musica, giochi e piatti di tante culture diverse

L’associazione "I fiori di Oggiona Santo Stefano" invita tutti alla seconda edizione della "Festainterculturale", una giornata di eventi in compagnia per far incontrare culture diverse. La festa si tiene domenica 22 maggio a partire dalle 11 al Rifugio Carabelli in Via Bonacalza a Oggiona.
L’appuntamento è promosso dall’associazione che riunisce un gruppo di ragazzi, molti immigrati di seconda generazione, che vogliono costruire percorsi d’integrazione anche in una realtà piccola come quella del paese: nel corso della giornata verranno presentati vari Paesi, le tradizioni, gli usi, i piatti ed i costumi. Sarà proposta la classica seduta del Thè magrebina, con l’offerta del thè e dei dolci tipici. Il pranzo della giornata sarà a base di Tajine e Couscous e ci saranno – assicurano gli organizzatori – molte altre sorprese. Ma non ci si limita al cibo: nel corso della giornata ci sono anche il torneo di calcetto tra squadre in rappresentanza di diversi Paesi e una sfilata di abiti tipici del Nordafrica, del Senegal, della Turchia.
Informazioni: 329 9728695
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.