Alla scoperta del… terzo paesaggio

Mercoledì 1° giugno alle ore 20.45 al Teatrino Santuccio un affascinante incontro tra botanica, paesaggio, cambiamenti climatici e poesia immagine di separazione.

Piante di nuvole e piante che si sfiorano. Biodiversità, i cambiamenti climatici, il valore del paesaggio e… poesia.
C’è tutto questo nella serata in programma mercoledì 1° giugno al Teatrino Santuccio di Varese, dove Roberto Gelini, intellettuale e traduttore, e Susanna Magistretti (responsabile dei vivai del carcere di Bollate) presenteranno due libri affascinanti di Clément Gilles, agronomo, entomologo, botanico, giardiniere e scrittore francese.

Paesaggista tra i più noti ed influenti d’Europa, Gilles è il teorizzatore del giardino planetario, del giardino in movimento e del concetto di terzo paesaggio. Al centro della serata – organizzata nell’ambito della manifestazione "Libri di primavera", due volumi di Clément Gilles: "Elogio delle vagabonde" e "Nuvole" editi entrambi dalla casa editrice romana Deriveapprodi.
La serata, che è ad ingresso libero, è organizzata dall’Associazione culturale Progetto Zattera e dalla casa editrice che ha pubblicato i due volumi. Al termine della presentazione buffet "vagabondo" per tutti i presenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.