Arrestato per rapina un 18enne

A casa del giovane sono state trovate una kefiah e un taglierino come quelli descritti dalla proprietaria del negozio colpito

I militari della stazione di Cerro Maggiore hanno arrestato un cittadino pakistano, 18enne, per il reato di rapina. Il ragazzo sarebbe entrato nel negozio di alimentari di via Porta a Cerro Maggiore e, armato di taglierino, si è fatto consegnare dalla proprietaria circa 300 euro d’incasso.
Nel fuggire, però, il giovane ha urtato contro lo stipite della porta d’ingresso lasciando intravedere per un attimo il volto. I carabinieri ne hanno riconosciuta la descrizione e hanno effettuato una perquisizione in casa del sospettato dove sono stati trovati una kefiah e un taglierino come quelli descritti in negozio. Il ragazzo è stato arrestato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.