Arrivano i cani da salvataggio sul Lago Maggiore

Visita del contrammiraglio Felicio Angrisano nella sede della Guardia Costiera

guardia costieraIl direttore marittimo della Liguria e comandante della Capitaneria di porto di Genova, il contrammiraglio Felicio Angrisano, accompagnato dal capitano di corvetta Luigi Zippo, ha visitato oggi la sezione della Guardia costiera sul Lago Maggiore, che da pochi giorni ha ripreso servizio nella sede di Verbania, ospitata in un edificio adiacente a Villa Taranto. Quattordici gli uomini in servizio al comando del Maresciallo Raffaele Falco chiamati a prevenire situazioni di pericolo sulle acque di tutto il bacino italiano del Verbano e a soccorrere natanti o persone in acqua in difficoltà. La novità di quest’anno è che in alcune occasioni saranno presenti pronti a intervenire anche alcuni cani e istruttori della scuola italiana cani di salvataggio di Milano. La guardia costiera opererà con una motovedetta di salvataggio ognitempo e con un battello litoraneo. Il servizio sul Lago Maggiore della Guardia costiera terminerà il prossimo 16 ottobre.
Per le emergenze in acqua il numero da chiamare è il 1530.
(testo e foto di Verbanianews.it )

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.