Astuti vince a Malnate: “Sarò un sindaco a chilometri zero”

Il candidato del Pd ha superato al ballottaggio Elisabetta Sofia della Lega Nord, ottenendo il 63,9 % di consensi. La sconfitta: "Complimenti al vincitore"

Samuele Astuti è il nuovo sindaco di Malnate. Il risultato del ballottaggio è stato netto, con il candidato del Pd che ha raccolto il 63,9% dei consensi, battendo la diretta concorrente Elisabetta Sofia della Lega Nord. Un successo schiacciante, dato che il candidato del Pd ha fatto meglio della contendente in tutti i quattordici seggi cittadini, arrivando anche a raggiungere il doppio dei voti, come nei seggi 9 (322 a 147), 10 (329 a 152) e 12 (479 a 211).  
«Sarò un sindaco a chilometri zero – spiega il neo eletto sindaco – che avrà a cuore il bene dei cittadini e del territorio. I malnatesi  hanno premiato, tramite il loro voto, la bontà del nostro progetto e la voglia di cambiare. Segno di questa nuova aria sono le vittorie del centrosinistra anche in altre piazze importanti, da Milano a Gallarate con Guenzani,  di proposte politiche nuove: noi con la città a prova di bambino ci siamo riusciti, ed è stata una proposta vincente. Adesso provo un’enorme felicità: ringrazio tutti coloro i quali mi sono stati vicino».

Uno dei primi a complimentarsi con Astuti è stato Fabrizio Taricco, segretario
provinciale del Pd, che ha incontrato il neo sindaco davanti al Municipio:  «Una bella vittoria, che fa eco a quelle ottenute anche a Milano e Gallarate».
Non è mancata la stretta di mano tra Astuti e la Sofia, che ha commentato con sportività il risultato finale: «Complimenti al sindaco che hanno scelto i malnatesi. Per me è comunque una vittoria, mi hanno sostenuto in tanti e li ringrazio tutti. La gente ha risposto con entusiasmo, abbiamo formato un gruppo da zero e parlato col territorio e vissuto la città. A me piacciono le sfide, magari ci riproverò».

Galleria fotografica

Astuti sindaco 4 di 9
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 maggio 2011
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Astuti sindaco 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.