Atletica, nuovo record per Lorenzo Perini

L’atleta ha vinto i 110 ostacoli nella prima giornata dei campionati allievi/e al Centro Sportivo Comunale con il record personale di 13.70 (-0.6), terza prestazione mondiale dell’anno

Lorenzo Perini a destraLorenzo Perini ha vinto i 110 ostacoli nella prima giornata dei CdS allievi/e al Centro Sportivo Comunale di Saronno con il record personale di 13.70 (-0.6) terza prestazione mondiale dell’anno (aveva 13.93 ottenuto a Chiari il 2/4/2011 che era l’ottava prestaz. mond. stag.) a 11 centesimi dal record italiano di Andrew Howe di 13.59. Nato il  22/7/1994 l’atleta dell’Osa Saronno.
Allenato da Fernanda Morandi,  ha stabilito a inizio stagione il nuovo record italiano dei 200hs allievi in una riunione d’apertura il 27 marzo 2011 a Chiari (BS) con 24.62 nonostante un vento contrario di 1,7 m/s (precedente  24.76 ottenuto il 3 giugno 1987 a Milano dal valdostano Laurent Ottoz primatista mondiale assoluto dei 200 hs con 22.56). 

Perini è campione italiano in carica under 18 nei 110 hs,  titolo conquistato a Rieti  ai Tricolori di categoria dello scorso ottobre (14.12  il  3/10/2010). Secondo Luca De Maestri (Atl. Monza) in 14.90 (-0.9). Nel giavellotto un`altra ottima prestazione:  64.57 di Stefano Contini (Cairatese) seguito da Alvaro Di Federico che ha centrato il minimo per i Mondiali di Lille (64.00) ottenendo la misura al sesto lancio.  
Nei 100 Piergiorgio Bianchini (Virtus Castenedolo) 10.93  (+0.9) davanti a Simone Perottoni (NA Fanfulla) 10.97 e Fabio Melzi (Geas Atl.) 11.00 (+0.5). Nei 400 Davide Kalegarich (Atl. Monza) vince l`oro in 49.60 davanti a Davide Carpani (Estrada) 49.67 e Andrea Felotti (Cairatese) 50.21 .  Nel triplo 14.20 (-1.0) con primato personale (aveva 14.08) per Edoardo Accetta (NA Fanfulla) mentre nell’asta Luca Peggion (Atl. Chiari 1964) ha superato quota 4.50 fallendo di un soffio 4.70 cha sarebbe stato il minimo per i Mondiali.  Nella 4×100 vittoria per i ragazzi dell`Atl. Bergamo 59 Creberg (Ottolini, Rosiello, Soldarini e De Marchi) in 44.60. Tra le allieve da segnalare 57.59 nei 400 per Sabrina Maggioni (Bergamo 59), 14.48 (+0.7) nei 100hs per Silvia Taini (Atl. Villanuova 70) e 23:50.94 nei 5km di marcia per Marta Zabbeni (Villanuova 70).  Nei 100 12.46 (+1.0) per Sabrina Galimberti (Atl. Rovellasca) mentre Debora Varrone si è aggiudicata i 1500 con 4:48.08. Nell`alto oro per Federica Marmondi (Ilpra Vigevano) che ha valicato l`asticella a 1.65 alla prima prova e nei lanci Simona Previtali ha dominato il martello con 43.24 mentre Silvia Zsanini (Bergamo 59) è oro nel peso con 12.24. Nelle 4×100 femminile è la Pro Sesto (Pedrinelli, Pinato, Messina e Galli) la più veloce con 49.85.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.