Bimbinbici nel Parco del Lura

Domenica 8 maggio la manifestazione organizzata da FIAB a cui aderisce il Consorzio naturale con un percorso di 5 km

Saronno è una delle oltre 230 città che parteciperanno, domenica 8 maggio, a Bimbimbici, la manifestazione organizzata da FIAB a cui aderisce il Consorzio Parco del Lura in collaborazione con il Comune di Saronno e l’Istituto Comprensivo Aldo Moro. In occasione della seconda Giornata Nazionale della Bicicletta promossa dal Ministero dell’Ambiente, domenica 8 maggio si svolgerà Bimbimbici, iniziativa organizzata dalla FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) cui aderisce il Consorzio Parco del Lura.
La manifestazione – che tra i comuni consorziati al parco ha registrato la partecipazione della città di Saronno – si concretizza in un’allegra pedalata in sicurezza lungo le vie della città ed è rivolta principalmente a bambini e ragazzi, ma è aperta anche a tutti gli altri cittadini. 
Bimbimbici intende sollecitare la collettività a una riflessione sulla necessità di creare, nelle nostre città, zone verdi e aree ciclabili per aumentare la vivibilità dei centri urbani. In tale contesto il Consorzio Parco del Lura, attraverso l’Ufficio Biciclette, ha garantito le spese di iscrizione e il supporto promozionale dell’iniziativa, mentre l’organizzazione pratica è risultata a carico di ogni comune aderente. In particolare, la biciclettata nel Comune di Saronno si svolgerà in concomitanza con l’evento equosolidale, promosso dal Distretto di Economia Solidale di Varese, “Alla Fiera del DES”.
Il percorso si snoderà per 5 chilometri tra le vie cittadine con partenza alle ore 10.00 dall’Istituto Comprensivo Aldo Moro in viale Santuario 13 e arrivo in fiera previsto per le ore 11.00.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.