Biscella confermato sindaco: “Si riprende subito a lavorare”

Il sindaco uscente prende quasi il doppio dei voti della Lega Nord. L’ex sindaco Mazzucchelli solo terzo nelle preferenze, lontano il Pdl

Luciano Biscella della lista civica Vivi Cislago si riconferma sindaco del paese con oltre 2.100 voti. Praticamente una competizione senza discussione perché secondo i numeri ha quasi doppiato il secondo più votato, Gianluigi Cartabia della Lega Nord, che ha ottenuto 1.200 preferenze. Lontano l’ex sindaco Italo Fabrizio Mazzucchelli della lista Vivi Cislago che ha raccolto circa 1.000 voti. Lontani gli altri candidati: Giorgio Pagani per il Movimento per Cislago e Andrea Trapani del Popolo delle Libertà.

Soddisfatto il riconfermato sindaco Biscella: «Noi abbiamo ottenuto i voti di cinque anni fa, gli altri se li sono divisi. C’erano i presupposti, ma questo è un riconoscimento del lavoro fatto da tutto il gruppo. Un lavoro di anni che magari non è stato visibile, ma che c’è stato e i cittadini hanno compreso. Ora vacanze non ce ne sono, da domani mattina si riprende a lavorare su tutti quei lavori rimasti in sospeso solo per una questione di tempo. Non abbiamo intenzione certo di fare un periodo di vuoto».

Tutti i risultati e gli eletti

Sindaco
Luciano Biscella
 
Consiglieri comunali
Vivi Cislago: Pierpaolo Grisetti, Debora Pacchioni, Giovanni Carbone, Lorenzo Galli, Marco Restelli, Claudio Franco, Matteo Turconi, Cristiano Franchi
Lega Nord: Gianlugi Cartabia, Fabio Ceriani
Cislago: Italo Fabrizio Mazzucchelli
Popolo delle Libertà: Andrea Trapani

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.