Busto pronta ad ospitare il Giro d’Italia

L'amministrazione invita i cittadini a tenersi informati sui percorsi alternativi previsti per il passaggio della carovana rosa a Busto il prossimo 27 maggio, dopo il caos di questa mattina (18 maggio) per le asfaltature

In questi giorni si sta disputando la novantaquattresima edizione del Giro d’Italia. La carovana passerà per la nostra città il 27 maggio dalle 12 alle 14. Oggi sono stati quindi effettuati interventi di ripristino del manto stradale sul tratto del Sempione interessato dalla corsa, all’altezza dello svincolo dei 5 Ponti: la Polizia locale ha monitorato la situazione per tutta la durata dei lavori (dalle 5 alle 16) con una dozzina di agenti presenti in loco per dare agli automobilisti informazioni e consigli sulla viabilità alternativa e per cercare di rendere il flusso dei veicoli il più fluido possibile.

Il momento più critico si è registrato tra le 8 e le 9.30, causato anche, secondo l’amministrazione comunale, dall’aumento del traffico conseguente ad un incidente verificatosi in autostrada.  I lavori sono terminati intorno alle 16, in largo anticipo rispetto alle previsioni. Secondo il Comune già dalle 11.20, ora in cui è stato riaperto il tratto in ingresso verso il centro e l’ospedale, la situazione era tornata pressoché alla normalità. 

In occasione del passaggio della corsa verranno date con tempestività tutte le informazioni utili: si invitano i cittadini ad informarsi preventivamente soprattutto sui percorsi alternativi.  Come in occasione dei lavori di oggi, sarà data la massima pubblicità all’evento, attraverso la segnaletica di preavviso su tutte le direttrici di ingresso alla città, comunicazioni agli organi di stampa, messaggi sui display luminosi che si trovano in via Fagnano. Tutte le informazioni utili, compresa la mappa con la viabilità alternativa da e per tutte le direttrici, sarà pubblicata sul sito Internet comunale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.