Campo nomadi, divampano ancora le fiamme

Ennesimo incendio nei pressi della struttura di via Boscaccio. Secondo i vigili del fuoco le cause sembrano essere anche stavolta intenzionali

Ennesimo incendio nei pressi del campo nomadi di a Cassano Magnago. Anche stavolta, a bruciare è stato un grande cumulo di rifiuti accatastato in una zona boschiva a ridosso della strada. Sul posto si sono recati due mezzi dei vigili del fuoco di Busto – Gallarate che intorno alle 15 erano ancora sul posto. (Nella foto un’immagine dell’incendio di aprile)
 I pompieri hanno richiesto anche l’intervento della Polizia locale di Cassano Magnago, nella speranza di poter risolvere una questione che da tempo sta dando diversi problemi, sia dal punto di vista delle sostanze tossiche emesse in atmosfera dalla combustione dei cumuli di rifiuti in fiamme, che dal rischio di una propagazione del fuoco al bosco circostante.
Le cause dell’incendio sembrano essere anche stavolta intenzionali.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.