Cartoni animati per amare la natura

A Filmstudio'90 “Mia e il Migù”, premiato con l’Oscar Europeo. L'appuntamento è per domenica 8 maggio per la rassegna "Cinemaragazzi"

Con una prima visione assoluta si chiude domenica 8 maggio alla sala Filmstudio 90 (via De Cristoforis
5, tel. 0332.830053) la rassegna “Cinemaragazzi” che per l’occasione si incrocia con “Di terra e di cielo”, dedicata all’ambiente e in pieno svolgimento, con una miriade di documentari, film, incontri
organizzati da varie forze dell’associazionismo varesino. E’ in programma infatti un film a cartoni
animati dedicato ai più piccini ma adatto anche ai bimbi più grandi. Si tratta di Mia e il Migù, diretto da Jacques-Rémy Girerd (già autore del bel cartone La profezia delle ranocchie) che arriva finalmente sugli schermi italiani dopo aver vinto, nel 2009, l’Oscar Europeo come miglior cartone animato.

Racconta la storia di Mia, che a soli 10 anni decide di andare alla ricerca del suo papà che lavora in un gigantesco cantiere che sta trasformando un pezzo della foresta amazzonica in un lussuoso complesso alberghiero. Il papà da qualche tempo non dà più notizie di sé. Il suo viaggio le farà vivere un’avventura straordinaria e la metterà in contatto con una serie di creature misteriose: incontrerà infatti i Migù, popolo magico della foresta che vuole difendere l’oasi e l’albero sacro dai tentativi di cementificazione, e Aldrin, figlio dell’imprenditore senza scrupoli, di cui diventerà amica… Il film, che affronta temi di grande attualità con molta delicatezza, pone particolare attenzione nei confronti della natura e dell’ambiente e del complesso rapporto tra genitori e figli, e con un misto di poesia e sensibilità ambientalista punta ad evidenziare i lati migliori di ogni essere umano.
Data l’importanza il film viene proiettato sia domenica 8 maggio alle 15 e alle 17 che sabato 7 alle ore 18. L’ingresso costa 5 euro e, cosa davvero originale, domenica è prevista una merenda gratuita con prodotti bio organizzata dalla COPAC.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.