Cattaneo a Villa Terzoli per sostenere Brughera

Mercoledì la lista del Popolo della Libertà si è presentata ai cittadini brebbiesi. All'incontro ha partecipato l'assessore regionale alle infrastrutture

È stato presentato mercoledì sera a Brebbia, presso Villa Terzoli, il programma dettagliato della Lista n.1 “ IL POPOLO DELLA LIBERTA’ Angelo Brughera Sindaco” che concorrerà alle prossime Elezioni Comunali del 15 e 16 maggio 2011.

Il Gruppo guidato da Brughera è appoggiato da Il Popolo della Libertà come risulta chiaro ed evidente nel simbolo presente su tutte le comunicazioni ufficiali della Lista n.1

Durante la serata è stato esposto a tutti i cittadini l’intero programma che il Gruppo intende portare avanti qualora il risultato delle elezioni portasse Angelo Brughera alla guida di Brebbia.
Progetti di interventi per migliorare la circolazione urbana sia nel centro del paese che nella periferia, migliorie alle strutture pubbliche del paese, ausilio al ruolo della donna – lavoratrice e mamma – grazie a iniziative speciali che verranno promosse dal Comune, miglioramenti e concreti interventi per dare agli alunni di Brebbia un servizio migliore sia durante le ore scolastiche sia nel periodo estivo, iniziative per i giovani con la creazione di spazi e iniziative che faranno riscoprire ai ragazzi brebbiesi l’appartenenza al loro paese, l’importanza della comunicazione con i cittadini attraverso i nuovi mezzi senza mai dimenticare l’importanza del dialogo con tutto il paese. Questi sono solo alcuni degli argomenti che tutti i canditati della lista “Angelo Brughera Sindaco” hanno presentato ai cittadini brebbiesi presenti.

Ospite della serata Raffaele Cattaneo, assessore regionale del PDL che ha sottolineato il grande appoggio che la Lista n.1 “Angelo Brughera Sindaco” ha dal partito e sollevato la necessità di continuare con maggiore grinta e forza durante le ultime due settimane di campagna elettorale.

Prossimo appuntamento per Lista “Angelo Brughera Sindaco” sarà l’11 maggio 2011 per l’ultimo incontro con tutti i cittadini in attesa dei due giorni di elezioni.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.