Cattaneo e De Wolf a sostegno di Cellina

Il comunicato della lista "La forza di esserci" dopo l'incontro con i due importanti esponenti del PdL al gazebo di via Marconi

Riceviamo e pubblichiamo

Come programmato, ieri sera, 10 maggio i candidati della Lista n° 1 "La forza di esserci per Cittiglio" con il loro candidato sindaco Antonio Cellina, si sono ritrovati in via Marconi – zona stazione – per incontrare sotto il proprio gazebo i cittadini in vista delle elezioni amministrative di domenica 15 e lunedì 16 maggio prossimi. Come previsto, all’incontro sono intervenuti anche importanti esponenti del PDL provinciale: l’Assessore regionale Raffaele Cattaneo e il vicesindaco di Varese Giorgio De Wolf. Una vista particolarmente gradita per l’autorevolezza dei due esponenti i quali, nei loro interventi oltre a condividere i principi che hanno determinato il nascere a Cittiglio della Lista n° 1 "la forza di esserci per Cittiglio", ne hanno apertamente sostenuto e condiviso gli obiettivi, incoraggiando tutti gli aderenti ed i sostenitori nel loro sforzo elettorale. L’assessore Cattaneo, all’inizio del suo intervento, ha voluto sottolineare come la sua presenza a Cittiglio sia da ritenersi pubblica ed ufficiale, soprattutto rappresentativa dell’appoggio che lui ed il PDL danno alla Lista n° 1 "la forza di esserci per Cittiglio" e al suo candidato sindaco Antonio Cellina – passaggio ampiamente condiviso da Giorgio de Wolf – in virtù del coraggio che questa lista ha dimostrato nel rimarcare la propria indipendenza da imposizioni e accordi "personali" e nel creare, per la prima volta a Cittiglio, una lista civica formata da persone provenienti da esperienze diverse, ma unite dall’unica volontà di lavorare insieme per il bene del paese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.