Cattaneo sale sul primo treno di Trenord

Ha preso alle 8.37 da Varese «Da oggi conto di usare molto di più il treno» ha commentato l'assessore regionale ai trasporti

Raffaele Cattaneo prende il primo treno TrenordL’assessore regionale ai Trasporti Raffaele Cattaneo questa mattina, 3 maggio 2011, è andato a lavorare in treno, come gli altri 650mila pendolari di cui si sta occupando dalla sua posizione istituzionale.  Più precisamente, ha preso alle 8.37 da Varese il primo treno "griffato" Trenord, la nuova azienda regionale che unifica le tratte Trenitalia con quelle di Le Nord. «E da oggi conto di usare molto di più il treno» ha commentato.

Una "partenza pubblica" utile a mostrare i nuovi colori e il logo, che vogliono segnare anche visivamente il cambiamento che la Regione si prefigge unificando le due società: meno cancellazioni, più praticità nel prenotare, una efficenza più "lombarda".

«Sarò realista: non cambierà tutto in un attimo, ma lavoreremo per migliorare sempre di più la situazione – ha precisato Cattaneo – l’obiettivo è quello che mi sono dato all’inizio. Il 2015».
Il cambio di "casacca" che costerà, secondo quanto ha stimato l’assessore ai trasporti, circa 20mila euro a treno, è solo la parte visibile di un investimento molto più consistente in Regione Lombardia: «Le somme investite nel passaggio ammontano a decine e decine di milioni di euro – precisa Cattaneo – Tenendo conto però che il fatturato di Trenord è di 600 milioni di euro: circa 400 proveniente dalla regione e circa 200 derivanti dalle tariffe».

La prima partenza del treno Trenord: guarda il video


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.