Ciclovarese Challenge: tornano in gara gli juniores

Domenica 29 sarà lo storico arrivo di Brinzio a incoronare il vincitore del Trofeo Paggiaro. Partenza alle 10,30 da Cardano al Campo

Sarà uno degli arrivi più belli e storici del panorama ciclistico provinciale a incoronare il vincitore della terza tappa del Ciclovarese Challenge dedicato alla categoria juniores. Domenica prossima – 29 maggio – è infatti in programma la classia "Sagra della Madonnina del Brinzio" (nella foto un arrivo di un’edizione passata) e nell’occasione la gara dedicata alla categoria più alta tra quelle incluse nel challenge varrà come prova per la classifica generale.
Il vincitore dovrà però domare i 105 chilometri del tracciato che si snoderà a partire da Cardano al Campo, visto che l’organizzazione è affidata alla Cc Cardanese con in palio il Trofeo Giuseppe Paggiaro. La partenza è prevista alle 10,15 dopo la quale i corridori dovranno effettuare due giri di un circuito locale; poi il gruppo punterà verso nord dove sono in programma due salite impegnative. Una volta in Valcuvia infatti bisognerà prima scalare la Ferrera, teatro di molte Tre Valli negli anni scorsi, poi si darà l’assalto al Brinzio preso dal versante più classico, ovvero quello di Rancio Valcuvia. Il traguardo nel paese caro ai ciclisti, piccola capitale della bicicletta varesotta.
I pronostici sono aperti sia per quanto riguarda la singola corsa sia la classifica generale del Ciclovarese Challenge; i primi due vincitori – che ora comandano la graduatoria – sono stati il bergamasco Mattia Frapporti e il ligure Niccolò Bonifazio che si sono aggiudicati rispettivamente le gare di Casale Litta (seconda prova) e di Olgiate Olona (prova d’apertura)

Classifica generale Ciclovarese Challenge. 1) Mattia FRAPPORTI (S.C. Capriolo) e Niccolò BONIFAZIO (PBR Celle Ligure) 10 punti; 3) Matteo Cigala (Otelli – Zani) e Andrea Garosio (S.C. Capriolo) 9; 5) Castegnaro e Petilli 8 punti, 7) Siquilberti e Fazzone 7 punti; 9) Mareczko e Mosca 6 punti.

Ciclovarese ChallengeTutti gli articoli

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.