Comerio al voto: conosciamo Paolo Costa e Silvio Aimetti

Sono due le liste per le elezioni del 15 e 16 maggio. Il Gelso-Vivere Comerio e Per Comerio-PdL e Lega. La presentazione di Silvio Aimetti e Paolo Costa

Il palazzo comunale di ComerioDa una parte una lista ben contraddistinta da simboli politici, Uniti per Comerio – PdL e Lega Nord. Dall’altra una compagine civica “Il Gelso – Vivere Comerio”. La campagna elettorale si sta giocando proprio in questi giorni tra incontri e opere di volantinaggio. Vi presentiamo i due candidati: Silvio Aimetti del Gelso, e Paolo Costa di PdL e Lega.

Galleria fotografica

A passeggio per Comerio 4 di 10



Paolo CostaPaolo Costa : «Sono comeriese da sempre e del mio paese ho ricordi bellissimi e belle amicizie. Gli anni delle elementari e delle medie, la vita in parrocchia e la partecipazione alle attività della Filarmonica: qui ho avuto la fortuna di incontrare adulti appassionati alla dimensione comunitaria che mi hanno insegnato sin da giovane a voler bene alla storia e alle persone di Comerio. Dopo il liceo a Gavirate mi sono laureato in Storia alla Statale. Nella vita faccio quello che ho sempre voluto fare: il giornalista. Mestiere cambiato molto, ma ancora importante se interpretato come un servizio alla gente. Ho cominciato a seguire l’amministrazione civica proprio grazie al giornalino comunale, che ho fondato e redatto per anni. Adesso, a cinquant’anni e con tre figli più o meno grandi, ho sentito sorgere in me una spinta a impegnarmi direttamente, naturalmente supportato dai tanti amici con i quali sto affrontando questa avventura. Credo fermamente nel lavoro d’equipe, allargato anche a chi non sarà eletto e a chi non s’è candidato. Non a caso abbiamo lanciato l’idea delle commissioni aperte. Analogamente, ruoli e deleghe degli eletti verranno decisi dopo un’ampia consultazione. Un difetto dei comeriesi? Chi vive in paese non sembra rendersi conto fino in fondo delle opportunità che ha a portata di mano. E poi ci sono troppi comeriesi che non fanno vita di paese…»

Silvio AimettiSilvio Aimetti: « Comeriese, 44 anni, sono sposato e padre di due figli di 6 e 9 anni. Laureato in ingegneria, svolgo un’attività imprenditoriale quale titolare di due aziende che operano nei settori della sicurezza sul lavoro, dell’ambiente, della qualità e dell’energia. Volontario da 20 anni nella Croce Rossa Italiana, ho ricoperto ruoli direttivi per 10 anni. Ufficiale in congedo dell’Arma dei Carabinieri. Ho la passione per la maratona, ad oggi ne ho corse 6…non mollo mai ! 
Un pregio : un paese a misura d’uomo in cui ancora ci si saluta per nome e in cui molti hanno ancora un soprannome
Un difetto : per tanti motivi manca il tempo e la voglia per conoscersi meglio.
Se eletto, ho già pronta alcune ipotesi per la squadra di governo:
Bilancio e amministrazione : Fidanza, Botti
Servizi sociali : Guariento, Faresin, Orlandi
Sicurezza : Zini
Sport cultura e tempo libero : Bellorini, Crivelli, Tessari
Lavori pubblici ed edilizia privata : Aimetti + assessore esterno
Ambiente ed energia : Aimetti, Bellorini, Tessari»

Segui il dibattito elettorale su Facebook: 

Segui lo speciale elettorale di Varesenews



di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 maggio 2011
Leggi i commenti

Galleria fotografica

A passeggio per Comerio 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.