Comincia dal Forum la settimana del derby

Martedì sera nell’impianto di Assago la prima tappa dell’attesissima semifinale scudetto tra MC-Carnaghi e Yamamay. Si rigioca giovedì, già definite le prevendite per gara 3 di sabato a Busto

La settimana più calda dell’anno è appena cominciata: tutto il mondo della pallavolo aspetta con il fiato sospeso il derby che decreterà una delle due finaliste scudetto del campionato femminile, e il fatto che si giochi a Milano non attenua certamente la rivalità sempre più accesa tra MC-Carnaghi Villa Cortese e Yamamay Busto Arsizio. Anche perché ormai, nel volley italiano, il “locale” è diventato nazionale: sulle quattro semifinaliste, tre vengono dalla Lombardia, e la quarta (la sorprendente Asystel Novara) è distante soltanto pochi chilometri. Il tricolore, insomma, si assegna nello spazio di un’ora d’automobile; ma al gran finale parteciperà solo una tra Busto e Villa. 
 

IL CALENDARIO – L’ora X è fissata per le 20.30 di martedì 17 maggio al Mediolanum Forum di Assago: la MC-Carnaghi inizia in “casa”, o almeno in quella che da questo punto in poi (per ragioni di capienza) è diventata tale per la squadra di Abbondanza. Sempre al Forum si gioca anche la seconda partita, in programma giovedì 17 maggio, mentre gara 3 si disputerà sabato 21 maggio al PalaYamamay, che ospiterà anche l’eventuale gara 4 lunedì 23 maggio. Infine, in caso di parità, la “bella” di mercoledì 25 maggio, di nuovo ad Assago. Tutti gli incontri inizieranno alle 20.30 e saranno trasmessi in diretta da Rai Sport (sperando che la tv di stato, fin qui assai poco benevola con la pallavolo, non riservi ulteriori sorprese).
 
FIDUCIA YAMAMAY – Impossibile azzardare un pronostico sull’esito della sfida e già questa è una notizia: fino a qualche mese fa Villa Cortese sarebbe stata superfavorita, oggi la Yamamay si presenta alle semifinali con il concreto obiettivo del passaggio del turno, per la prima volta nella sua storia (l’unico precedente, due anni fa, vedeva le bustocche nella veste di vittime sacrificali di Pesaro). Merito di un finale di campionato in crescendo, della ritrovata (o forse appena trovata) lucidità e determinazione della squadra, ma anche di un abbinamento che stuzzica: «Ci è capitata l’avversaria peggiore» ha detto Carlo Parisi alla fine di gara 2 con Urbino, aggiungendo però subito dopo «poter giocare il derby in semifinale scudetto dà il massimo possibile a livello di motivazioni e di stimoli, sarà un momento entusiasmante. Conosciamo bene le avversarie e ho fiducia nel fatto che la squadra ci proverà». Lo staff biancorosso vuole evitare qualsiasi fonte di distrazione e anche per questo ha deciso di non tornare a Busto dopo gara 1: mercoledì le ragazze di Parisi soggiorneranno in albergo ad Assago per poter svolgere la rifinitura pre-gara direttamente al Forum.
 
SCARAMANZIA VILLA – Se per Busto l’abbinamento con Villa è il più stimolante, lo stesso non si può dire per le biancoblu, che certamente avrebbero preferito non incrociare le “cugine” nel loro cammino verso lo scudetto. Al di là delle dichiarazioni di circostanza («Busto o Urbino è lo stesso» aveva detto Lindsey Berg) è chiaro che la grande rivalità con la Yamamay potrebbe creare qualche pressione in più a una MC-Carnaghi sulla carta comunque favorita, e tecnicamente superiore a tutte le avversarie. Alle dichiarazioni euforiche delle giocatrici bustocche (Campanari: «Siamo cariche, aspettiamo Villa») le cortesine hanno risposto per le rime: Aury Cruz, premiata lunedì a Milano con il trofeo Gazzetta in compagnia di tutta la squadra, su Twitter sfodera un «Vogliono Villa, daremo loro Villa». Ma a creare l’atmosfera può contribuire tutto, anche una partita delle giovanili: e nell’ambiente biancoblu non sono in pochi ad augurarsi che il successo della MC-Carnaghi sulla Yamamay in finale regionale Under 18 possa essere di buon auspicio anche per il campionato…
 
I PRECEDENTI – L’analisi degli altri incontri stagionali tra le due squadre non aiuta certo a chiarirsi le idee. Grande battaglia all’andata, con il 3-2 finale per la squadra di Abbondanza, e rivincita della Yamamay al ritorno con un secco 3-0 (unica sconfitta biancoblu nel girone di ritorno); ma in mezzo c’era stato l’ancor più perentorio 3-0 della semifinale di Coppa Italia. In quell’occasione Villa Cortese era sembrata inarrestabile per le bustocche, ma da allora le cose sono cambiate e non poco: tanto per fare due nomi, Parisi ha tirato fuori dal cilindro una Bauer straordinaria, mentre la MC-Carnaghi non ha più ritrovato la Hodge devastante di Catania. Semplificazioni che non possono esaurire il discorso: la vittoria, entrambe le squadre lo sanno, sarà soprattutto questione di testa.
 
I TIFOSI – Mai come in questa partita il pubblico può diventare un fattore decisivo, non solo con gli sfottò e i botta e risposta delle coreografie, ma anche con la loro semplice presenza. La grande paura della MC-Carnaghi, infatti, è quella di giocare in un Forum semivuoto: il gigantesco impianto di Assago, anche con la chiusura del terzo anello, può accogliere oltre 8000 persone, molte di più degli abitanti di Villa Cortese. Anche per questo la società ha previsto una serie di promozioni: prezzi tagliati del 50% per ragazzi sotto i 14 anni e over 65, ingresso gratuito ai gruppi di studenti, convenzioni con la Fipav e le squadre del consorzio Vero Volley. I tagliandi di ingresso, disponibili anche on line su www.ticketone.it e www.helloticket.it, costano 20 euro per il parterre e 10 euro per la tribuna (riduzioni per abbonati); le biglietterie del Forum apriranno martedì alle 19. È previsto anche un abbonamento a 35 o 17 euro per chi volesse assistere a entrambe le gare.
Nessun problema di “riempimento” invece per il PalaYamamay, prevedibilmente colmo fino all’orlo per la sfida di sabato: la prevendita per tutti i settori sarà aperta venerdì 20 dalle 18.30 alle 20 nella sede della Futura Volley. Gli abbonati avranno la possibilità di prelazione, da esercitare mercoledì 18 nello stesso orario. I prezzi sono quelli consueti di tutta la stagione (4, 8 e 15 euro) mentre le biglietterie saranno aperte dalle 18.30 di sabato.
Previste infine trasferte in pullman per le tifoserie di entrambe le squadre: al Forum arriveranno sia gli Amici delle Farfalle (info trasferte@amicidellefarfalle.it o 345-0125913), sia i Villa Volley Boys (info marelli@volleycortese.com o 335-6063356).
 
TROFEO LUFTHANSA SEA – Domani il Forum sarà dedicato alla pallavolo già dalla mattinata con gli allenamenti di rifinitura delle due squadre; nel pomeriggio spazio alla finale del torneo di volley femminile di Lufthansa Sea Aeroporti, che ha visto protagoniste le scuole superiori delle province di Como, Milano, Monza Brianza e Varese. Sfida decisiva tra il liceo Pantani di Busto Arsizio e lo scientifico Maiorana di Desio, a partire dalle 17.
 
MC-Carnaghi Villa Cortese-Yamamay Busto Arsizio
Villa C.: 1 Anzanello, 4 Berg, 5 Lanzini, 7 Negrini, 8 Cruz, 9 Kovacova, 10 Cardullo (L), 11 Hodge, 12 Aguero, 13 Calloni, 14 Bosetti, 17 Rondon, 18 Jontes. All. Abbondanza.
Busto A.: 1 Carocci (L), 2 Havlickova, 4 Valeriano, 5 Kim, 7 Marcon, 8 Bauer, 9 Meijners, 10 Campanari, 13 Serena, 14 Crisanti, 16 Havelkova. All. Parisi.
Arbitri: Marco Braico e Gianni Bartolini.
 
IL PROGRAMMA
MC-Carnaghi Villa Cortese-Yamamay Busto Arsizio martedì 17/5 ore 20.30; gara 2 giovedì 19/5 ore 20.30; gara 3 sabato 21/5 ore 20.30 (a Busto); eventuale gara 4 lunedì 23/5 ore 20.30 (a Busto); eventuale gara 5 mercoledì 25/5 ore 20.30.
Norda Foppapedretti Bergamo-Asystel Novara mercoledì 18/5 ore 20.30; gara 2 venerdì 20/5 ore 20.30; gara 3 domenica 22/5 ore 17.30 (a Novara); eventuale gara 4 martedì 24/5 ore 20.30 (a Novara); eventuale gara 5 giovedì 26/5 ore 20.30.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.