Confagricoltura incontra Fontana

l'associazione varesina di agricoltori lo incontrerà "informalmente" da Venanzio. per raccontargli cosa c'è dell'agricoltura varesina da salvaguardare, se verrà rieletto

Il 5 maggio, verso le 19 presso il Ristorante Olona – Da Venanzio,  il sindaco di Varese, e candidato sindaco per i prossimi anni, Attilio Fontana incontrerà in una serata conviviale il consiglio direttivo di Confagricoltura Varese.

La vicinanza del sindaco agli agricoltori di Varese è nota e di lunga data, testimoniata anche dalla sua ininterrotta partecipazione alle assemblee annuali della Confagricoltura Varesina, e nella serata l ‘avvocato illustrerà ai presenti il suo progetto per il futuro della città giardino .

«Un futuro in cui l’ agricoltura e la zootecnia devono trovare una corretta forma di tutela , anche nella Città di Varese, per il mantenimento di un paesaggio unico al mondo, per le realtà produttive che di questo vivono a partire dalla Prealpina Latte, la storica cooperativa degli agricoltori della Provincia, per arrivare ai superstiti Casbenatt, gli esperti orticultori che ancora forniscono di primizie la città e che devono trovare tutti insieme tutela, riconoscimento e possibilità di vendita dei loro ottimi prodotti nella città – spiega la nota di Confagricoltura Varese – Un futuro di cui fanno parte le aziende florovivaistiche varesine che portano nel mondo , oltre alla bellezza dei loro prodotti , una professionalità elevatissima e che devono vere anche nella loro città  una reale tutela da tutte le forme di concorrenza sleale a partire dal lavoro nero».

A Fontana il direttivo presenterà anche spunti critici per gli agricoltori «come i Parchi Locali di Interesse Sovracomunale (i famigerati PLIS , ad esempio Bevera o " Cintura Verde " ) che sono solo carrozzoni di potere e di gettoni di presenza a carico della collettività e che limitano o impediscono le sole attività agricole, che quei territori hanno sempre mantenuto e conservato , senza portare alcun beneficio alla società» conclude la nota dell’associazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.