Conferme e novità per le amministrazioni

Urne chiuse. Si aspettano i dati dei 33 comuni della provincia. Attesa per i dati del capoluogo ma anche per il "laboratorio" Gallarate, per Busto e Malnate

Ore 1.15 – Fontana al ballottaggio a Varese
Mancano ancora tre sezioni su 85, ma il dato ormai è confermato: il sindaco sucetnte non raggiunge il 50% e andrà al ballottaggio con Luisa Oprandi. Fontana ha raggiunto il 49.25%, la candidata del centrosinistra il 30.35%, Morello (Udc) il 6.78%, Nicoletti (Movimento libero) il 3.34%, Cammarata (Movimento 5stelle) il 3.17%, Raffo il 2.67%, Scardeoni l’1.56%, Ibba l’1.18% e Castelli lo 0.24%.
 
Ore 1.00 – Farioli sindaco di Busto
Dati definitivi: Farioli al 52.95%, Stelluti 27,83%, Sablich 5.49%, Rossi 4.28%, Porfidio 3.61%, Iadonisi 3.39%, Corrado 1.77%, Tridico 0.64%

Ore 23.40 – Ballottaggio sempre più vicino a Varese

Fontana fermo al 49.19% e Oprandi al 30.45 quando mancano solo sei seggi

Ore 23.15 – A Malnate dati definitivi. Al ballottaggio Astuti e Sofia

Samuele Astuti 47.13%, Elisabetta Sofia 22.67%, Radaelli 19,3%

Ore 23.05 – A Gallarate Bossi e Guenzani al ballottaggio

Massimo Bossi ed Edoardo Guenzani si sono abbracciati. Giavanna Bianchi ammette la sconfitta per un soffio sul candidato del centrosinistra

Ore 22.50 – Varese sul filo del ballottaggio

Fontana è al 49.47%, Oprandi al 30.17%, MOrello al 6.67% quando mancano 14 sezioni su 85

Ore 22.28 – A Gallarate (dati ufficiosi) Ballottaggio tra Bossi e Guenzani

Giovanna Bianchi ha convocato i giornalisti per comunicare la possibile sconfitta. Mancano due sezioni e Bossi è in testa con il 33.2%, Guenzani è al 31.2% e Bianchi al 30.5%.

Ore 22.25 – A Varese Fontana è al 49.75%

Mancano solo 19 sezioni e il sindaco uscente è di poco sotto la soglia del 50%. Luisa Oprandi al 29.8%, Morello al 6.8%

Ore 22.15 – A Busto ha vinto Farioli

Mancano solo 8 sezioni e il sindaco uscente è al 52.77%. Carlo Stelluti si ferma al 28%. Al terzo posto il candidato del Movimento 5 stelle Sablich con il 5.6%.

Ore 21.50 – Varese, Fontana sul filo di lana  

Mancano ancora 30 sezioni su 85 e Fontana è al 49.95%. Segue Oprandi al 29.73% e Morello con il 6.74%. Nicoletti è al 3.34%

Ore 21.40 – Testa a testa tra Lega e centrosinistra per sfidare Bossi

I dati ufficiali sono fermi a 12 sezioni su 49 e registrano Bossi al 28.3%, Bianchi al 27% e Guenzani al 24.5%. I dati più delicati e interessanti sono ancora ufficiosi, ma quasi definitivi e vedrebbero Bossi al 33.6%, Guenzani al 31.1% e Bianchi al 30.7%

Ore 21.35 – Farioli possibile vincitore al primo turno a Busto

Il sindaco uscente è al 52,7% quando mancano solo 16 sezioni su 81. Stelluti è al 27.9%

Ore 21.30 – A Malnate ballottaggio tra Astuti e Sofia

Il candidato del centrosinistra è al 47%. Segue Elisabetta Sofia con il 22% e Redaelli con il 19%

Varese sempre sul filo del rasoio la possibile vittoria al primo turno per il sindaco uscente Attilio Fiontana che è fermo al 50% rispetto al 29.6% di Luisa Oprandi quando sono state scrutinate 48 sezioni su 85.

Ore 20.52 – Gallarate: Pdl in vantaggio . Testa a testa tra Pd e lega Nord
La sfida nella città dei due galli vede in vantaggio il Pdl e una corsa al fotofinish per Pd e Lega Nord

Ore 20.51 – Nei seggi della frazione di Gurone (Malnate) stravince Astuti

Gurone, si sa, è il suo feudo. Il candidato del centrosinistra Astuti stravince nel seggio numero 12 con  il 53,7%, la Lega il 18,3, il Pdl il 14,7%. Al seggio 13 Astuti bissa con un 51%, la Lega segue con il 22,4% e il Pdl con il 16,6. Al seggio 9 di Malnate Astuti in testa con il 47,8%, Lega nord 20,3 e Pdl 18,7.

Ore 19.40 – A Lavena Ponte Tresa vince Pietro Roncoroni 

Il sindaco uscente è confermato sindaco di Lavena Ponte Tresa: la sua lista civica "Insieme si può" ha ottenuto 1604 voti pari al 45,72%, sbaragliando la concorrenza di Donata Mina Stocchi, ferma al 29.07%. e Massimo Mastromarino, arrivato al 25,19%. 
 
Ore 19.30 – A Caronno Pertusella il centrosinistra vince per 9 voti

Terminato lo scrutinio: Loris Bonfanti dell’Unione di centrosinistra è il nuovo sindaco di Caronno Pertusella. Vince con uno scarto di soli 9 voti sul sindaco uscente Augusta Maria Borghi della lista Insieme. Bonfanti raccoglie 2.279 preferenze, contro le 2.270 della Borghi.

Ore 19.22 – Malnate: Samuele Astuti in testa
Nella frazione di Gurone Astuti  si attesta al  48,4% , la Lega Nord 23,9 %, il Pdl 15,7 %. Il seggio numero 1 seggio quello di Malnate centro è l’unico in cui il Pdl ha battuto la lega:  Astuti al 47,3%, Lega 17,1, Pdl 18,1%. Il peggior voto per il candidato del centrosinistra è stato nei seggi di Villa Rossi: 38,8% ,  Lega 24 %, pdl 21,2%.

Ore 19.05 – Gioia sindaco di Brebbia

A Brebbia il nuovo sindaco è Domenico Gioia che per soli quattro voti esce vincitore da un testa a testa con la Lega Nord. Alle spalle Angelo Brughera (Pdl), Luigi Mason (Ieri, oggi e domani), Nicola Abaleo (Fronte indipendentista Lombardia)

Ore 19.00 – Fontana a Varese sotto il 50%

Il sindaco uscente è al 49.87%, Oprandi al 29.9%, Morello al 6.4%, Nicoletti al 3.4%

Ore 18.55 – Gallarate situazione critica

La situazione a Gallarate procede ancora molto lentamente. Sono state scrutinate 3 sezioni su 49. In testa ma con un solo voto di scarto Giovanna Bianchi Clerici (33,42 per cento). Segue Bossi (33,16 per cento) e Guenzani (28,68 per cento)

Ore 18.50 – Varese 12 sezioni su 85 il Pdl nettamente in testa

Pdl 28.1%, Lega nord 22.1%, Pd 19.2%, Varese e Luisa 4.1%, Udc 3.9%, Sel 3.9% Movimento libero 3.6%, Italia dei valori 2.9%

Ore 18.40 – Varese 18 sezioni su 85

Attilio Fontana è al 51.4%, Oprandi al 28.9%, Morello 6,2%, Nicoletti 3.6%, Cammarate 3.1%, Della Porta Raffo 2.4%, Greco 1.7%, Scardeoni 1.5%, Ibba 1%, Castelli 0.2%

Ore 18.35. La Lega Nord conquista Cairate

Una competizione tesa fino all’ultimo, tanto che i numeri ufficiali non ci sono ancora. Ma è ormai sicuro che il nuovo sindaco di Cairate è Paolo Mazzucchelli della Lega Nord. Lo segue nelle preferenze Bruno Frigeri della lista di centrosinistra Scegliamo il futuro. Solo terza la lista del sindaco uscente Clara Fanton con candidato Marco Saporiti. Ultimo il Popolo delle libertà del giovane Alessandro Gatti.

Ore 18.20 – Biscella sindaco di Cislago

Luciano Biscella è stato riconfermato sindaco di Cislago per la lista civica Vivi Cislago, con oltre 2.100 voti. La Lega Nord con Gianluigi Cartabia si ferma a 1.200 prerenze.
 
A Busto Arsizio 10 sezioni su 81
Farioli 52,6 Stelluti 29,8 Rossi4,8 Sablich 4,7 Porfidio 3,4 Iadonisi 2,8 Corrado 2,3 Tridico 0,6

Ore 18.15 – Farisoglio sindaco a Castellanza

Fabrizio Farisoglio, riconfermato sindaco con la lista "Per Farisoglio sindaco" sostenuta dalla lista civica “Città Libera” e dalla “Lega Nord”, si è detto soddisfatto del risultato conseguito: «Mi aspettavo la riconferma e con una campagna elettorale difficile come questa è stato comunque un buon risultato. Siamo riusciti a far capire il progetto di continuità. Da domani si ricomincia a lavorare. Giunta, bilancio preventivo e poi partiranno i lavori al Buon Gesù e per le infrastrutture. Mi aspettavo un riconoscimento per la Ponti e per Mazzucco. Il risultato del Pdl conferma che avevo la scelta corretta era la mia».

Ore 18.05 – Mario Ballarin si riconferma sindaco di Cocquio Trevisago per la quarta volta, la seconda consecutiva. Il candidato di Lega e PdL vince con oltre il 56% delle preferenze. Luigi Barone, di "Cocquio che vorrei", si ferma al 35% mentre il terzo candidato, Nello Riga (Cocquio Tricolore) ha ottenuto l’8,76% dei voti.

 
A Luvinate vince Alessandro Boriani della lista Tre torri con il 63 % la Lega al 19%, Alternativa per Luvinate 15%
 
Problemi a Gallarate
Le operazioni procedono molto a rilento a causa dei problemi della sezione 18. I primi dati sono relativi alla sezione 17 del quartiere di Moriggia: in vantaggio Massimo Bossi (178 voti) seguono Guenzani (168), Bianchi Clerici (143), Melandri (21), Buffoni (4), Gnocchi (3)
 
A Caronno Pertusella testa a testa tra sindaco uscente e centrosinistra
Scrutinate 5 sezioni su 13 e si profila un testa a testa tra il sindaco uscente Augusta Maria Borghi con il 28,46% e Loris Bonfanti per l’Unione di centrosinistra con il 28,89%.
Ore 18.00 – Leorato sindaco a Vergiate
Vittoria per Maurizio Leorato di Uniti per Vergiate. Batte il sindaco uscente Alessandro Maffioli (Lega Nord), Beatrice Bassi (Pdl) e Nicola Caporusso (Alleanza per Vergiate)
 
A Castellanza 14 sezioni su 15
Fabrizio Farisoglio 26,28 %, Matteo Mazzucco 17,50, Vittorio Caldiroli 11,92, Maria Grazia Ponti 20,86

Ore 17.50 – A Malnate Astuti avanti ma sotto il 50%

Samuele Astuti avanti in modo netto. Sorpresa per Elisabetta Sofia che si attesta al secondo posto davanti a Redaelli
 
A Oggiona con Santo Stefano sono arrivati i risultati dei seggi 3 e 4 relativi a Oggiona. Andrea Malnati è avanti  con 644. Cristina Bin della Lega Nord è a 350 voti.

Ore 17.45 – Cinque sezioni a Busto Arsizio

Farioli è al 52,1%, Stelluti al 30,3%, Rossi al 5.5%, Sablich al 4%, Iadonisi e Porfidio 3%, Corrado 1,6%, Tridico 0.4%
 
Ad Albizzate nuovo sindaco sarà Francesco Sommaruga con la lista Noi Insieme che ha totalizzato 1239 voti. La Lega Nord si è fermata a 1199 e Eliana Brusa sindaco a 681

Ore 17.40 – Tognola confermato a Daverio

Tognola vince con la lista Star bene a Daverio con il 55.57% e 1002 voti. Colombo della Lega nord e indipendenti si ferma al 44.43% e 801 voti
 
Ore 17.35 – Dieci sezioni a Varese
A Varese 10 sezioni scrutinate su 85: Fontana (48,43%), Oprandi
(31,57%), Morello (5,86%), Nicoletti (4,27%), Cammarata (2,8%), della
Porta Raffo (2,37%), Greco (1,81%), Scardeoni (1,55%), Ibba (1,12%),
Castelli (0,22%)

Ore 17.30 Caronno Pertusella, 3 sezioni su 13

Il sindaco uscente Augusta Maria Borghi è ancora in vantaggio con il 32,15%. Segue l’Unione di centrosinistra con il candidato Loris Bonfanti con il 27,05. Lontano la Lega Nord di Daniela Restelli (21,65%).
 
Leggiuno: Riconfermato Adriano Costantini, sindaco sostenuto da Pdl e Lega. Non ce la fa l’outsider Tizaina Petoletti che arriva seconda per 130 voti circa
 
COMERIO – La lista civica "Il Gelso" è in vantaggio di circa 200 voti mentre lo scrutinio sta volgendo al termine. Se non ci saranno sorprese il nuovo sindaco potrebbe essere Silvio Aimetti.
 
CITTIGLIO – Fabrizio Anzani, vicesindaco uscente, è in testa in due dei tre seggi del paese; nel seggio 1 (già chiuso) ha ottenuto 304 voti contro i 219 di Cellina e i 204 di Cadario. Nel terzo seggio sarebbe avanti Antonio Cellina ma al momento una rimonta pare difficile.

Ore 17.20 – Angera 

vince Magda Cogliati della lista civica Per Angera
 
A Casale Litta è concluso il conteggio del seggio di Bernate: la lista guidata da Cipriani è a 44 voti, quella di Maffioli a 140 e Miscione a 45 voti

Ore 17.10 – Clivio, Ida Petrillo è il nuovo sindaco 

L’ex assessore al bilancio ha preso 521 voti, contro i 423 di Debora Lonardi (Lega Nord) e i 207 di Alessandro Colomba (Movimento Libero)
 
Ore 17.10 – Castellanza
11 sez su 15 scrutinate a Castellanza: Farisoglio al 26,76, Ponti 20, Mazzucco 17,96 per cento
 
Ore 17.05 – A Brenta il nuovo sindaco è Gianpietro Ballardin
Candidato di una lista civica vicina al centrosinistra che ha vinto con 527 voti. Simone Cerini, il candidato di Lega e Pdl ha totalizzato invece 395 voti.
 
Ore 17 – A Cislago quasi certa la conferma per Biscella
Mancano due sezioni da scrutinare, ma è praticamente certa la conferma del sindaco uscente, Luciano Biscella della lista Vivi Cislago (apoggiato dal Pd) con 1.650 voti. Il secondo è Gianluigi Cartabia della Lega Nord con 950 voti. Vicino anche l’ex sindaco Italo Fabrizio Mazzucchelli. 

Ore 17.00 – Quattro sezioni a Varese

Fontana al 37%, Oprandi al 34%, Nicoletti all’8.8%, Morello 8%, Cammarata 4%
 
Ore 16.50 – A Duno il primo sindaco eletto in provincia
Giovanni Damia, della lista Civica "Lavatoio" che supera il candidato della Lega Nord, Mario Beltrami. 69 i voti per Damia, 60 quelli per Beltrami. 
 
Ore 16.45 – Ad Albizzate chiusa al conta al seggio numero 3 che vede davanti la lista Noi Insieme con 224 voti, a seguire Lega Nord con 175 e Eliana Brusa sindaco con 110
A Daverio sono arrivati siamo a metà scrutinio, la lista guidata dal sindaco Tognola sembra essere in vantaggio
Castellanza 4 sezioni su 15
Farisoglio al 29%, Maria Grazia Ponti al 20,8 e Matteo Mazzucco al 16,85
 
Ore 16.20 – Operazioni ferme a Gallarate 
Al seggio 18 per il ritrovamento in una scheda di una bustina contenente polvere bianca e con impressa la scritta "Attenzione".
Sul posto Carabinieri e scientifica. Il seggio è quello del rione Moriggia
Prima sezione di Gallarate: Sette votanti: 4 alla Bianchi e 3 a Bossi

16.15: Prima sezione di Busto Arsizio

Farioli 12 voti, Stelluti 6, Rossi 2, Porfidio, Sablich, Iadonisi 1

Ore 16.10: Clivio, testa a testa tra donne

A metà dello spoglio, testa a testa tra la lista che del sindaco uscente Emanuele Belometti, "Concretezza per il futuro, che ha candidato l’attuale assessore al bilancio Ida Petrillo, con la candidata sindaco della Lega, Debora Lonardi. Per ora staccato di diverse posizioni invece il candidato di Movimento libero, Alessandro Colomba

Ore 16.00 – Varese: prime due sezioni con 21 elettori

A Oprandi 9 voti, 8 a Fontana, 3 a Morello e 1 a Scardeoni

Ore 15.40 – Più elettori a Gallarate, meno a Varese

Mancano pochi comuni e il dato generale è un calo del voto. Sono andati alle urne i due terzi degli aventi diritto. A Gallarate il 69,11% contro il 68.56%. A Varese il 64.09% contro il 65.39%.

Ore 15.30 – Primi dati di affluenza alle urne: calo dell’1,5%

Record di votanti a Duno con il 94.92%. Nei primi 9 comuni i dati al voto sono il 68.66% contro il 70,21% di cinque anni fa

Ore 15.20 – Varese: le quattro liste del centrosinistra unite
Pd, Sel, Idv e lista civica aspettano i risultati tutti insieme nella sede di viale Monte Rosa
 
I vertici provinciali della Lega saranno a Gallarate, città dove il Carroccio corre da solo con Giovanna Bianchi


Ore 15 – Primi dati  con gli intention poll 

Milano: Moratti al 47,5% – Pisapia al 43%.
Torino: Fassino 52% – Coppola 33%
Napoli: Lettieri 41% – Morcone 25%
Bologna: Merola 50% – Bernardini 31%

Tra poche ore si conosceranno i nomi dei 33 sindaci per le rispettive città della provincia di Varese. 
Gli elettori di quedsta importante tornata elettorale erano 288.876. Quattro i comuni in cui si potrebbe andare al ballottaggio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.