D’Aula: permessi rosa e 500 rosse per la festa della mamma

Il candidato del Pdl vuole celebrare la ricorrenza con una iniziativa per tutte le varesine

Domenica 8 maggio ricorre la festa della mamma. Molti candidati, presi dalla frenesia della campagna elettorale, se ne saranno dimenticati. Non Fabio D’Aula che incontrerà le mamme varesine e donerà loro un piccolo omaggio floreale: pronte 500 rose.

Tre gli appuntamenti: alla mattina in piazza XXVI Maggio, a Biumo Inferiore, e in Via Virgilio, nei pressi della Chiesa di Sant’Ambrogio. Nel pomeriggio invece, a partire dalle 15.30, l’esponente del Popolo della Libertà farà tappa all’Ospedale del Ponte.

Credo fermamente – spiega D’Aula – nel ruolo fondamentale e delicato che ogni donna, a maggior ragione se madre, svolge nella famiglia e nella società e il mio impegno, se eletto, sarà rivolto a valorizzarlo e a sostenerlo, con provvedimenti concreti”.

Va in questa direzione la proposta messa a punto da D’Aula che verrà illustrata domenica: i permessi rosa, per le donne incinte e le neomadri (vedi lettera allegata). Per conoscere il programma e le altre proposte per Varese si possono consultare la pagina facebook (http://www.facebook.com/#!/pages/Fabio-DAULA-una-Sicurezza-per-Varese/167997473255776) o il sito www.daula.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.