“Da giovedì a giovedì” in scena al Melo

Lo spettacolo su testo di Aldo De Benedetti è il momento conclusivo del corso di commedia dell'arte: venerdì 20 maggio, ingresso libero

 Questa settimana presso l’Università del Melo di Gallarate si terrà il saggio conclusivo del corso di Commedia dell’Arte diretto dal maestro Marino Zerbin. Alle ore 15.30 in Sala Dragoni gli allievi del corso metteranno in scena la commedia “Da giovedì a giovedì”, di Aldo De Benedetti. La commedia, scritta nel 1959, presenta con sottile ironia grottesche situazioni divertenti e offre numerosi spunti di riflessione sulla vita di coppia, scendendo profondamente nella psicologia femminile, non sempre compresa da parte maschile. È questo il tema portante della brillante commedia scritta da De Benedetti, maestro nel suscitare il riso con le sue opere ricche di sfumature amare e disincantate. Con uno stile secco e pungente, De Benedetti analizza e porta alla ribalta la crisi della borghesia, spesso partendo da una coppia “felicemente sposata”, dove i rapporti, all’apparenza perfetti, sono in realtà svuotati e impigriti nei sentimenti e nelle passioni.

L’ingresso è, come al solito, libero e gratuito.

Per informazioni rivolgersi al numero 0331 708224 oppure 0331 776083.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.