Dopo Fukushima, cercare il sole

Un incontro con Mario Agostinelli, presidente del Comitato nazionale contro il nucleare e attivista del Forum mondiale sull’acqua, presso la tensostruttura al Parco Pratone

Martedì 10 maggio, presso la tensostruttura al Parco Pratone di Venegono Superiore, a partire dalle ore 21 si terrà un incontro con Mario Agostinelli, presidente del Comitato nazionale contro il nucleare e  attivista del Forum mondiale sull’acqua.
«L’incidente gravissimo alla centrale di Fukushima dovrebbe segnare la fine dell’avventura nucleare – spiega Agostinelli (nella foto a destra)-. Il Governo Berlusconi-Lega invece ha associato le sue fortune alle grandi opere e alla continuità del sistema delle fonti fossili: gasdotti, rigassificatori, sistemi di rilancio del carbone. Pertanto proclama vincitori “per sondaggio” i cittadini che rifiutano il nucleare, ma scippa il referendum con una legge truffa. Noi vogliamo difendere il diritto costituzionale a votare il 12 e 13 giugno per i referendum su acqua, nucleare, legittimo impedimento. Continueremo giorno per giorno la mobilitazione e informeremo i cittadini per andare al voto. Non ci guida l’emozione, ma la consapevolezza di dovere guardare ad un futuro sostenibile e desiderabile per i nostri figli. L’alternativa al nucleare c’è e sta nelle energie rinnovabili che il ministro Romani sta provando ad ostacolare tagliando gli incentivi. Non solo contro, ma per una alternativa credibile».
L’incontro, promosso da Venegono Democratica, nella sua nuova forma di Libera associazione, in collaborazione con Lega Ambiente Lombardia.  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.