Dopo le mense, anche l’ICI si può pagare online

Aumentano i servizi online accessibili dal sito del Comune, premiato anche dal Forum Pubblica Amministrazione. "E in futuro si potrà pagare anche la tassa rifiuti"

A Samarate anche l’ICI si pagherà online, senza bisogno di uscire di casa e fare code in posta o inbanca. È l’ultima novità introdotta dal Comune per migliorare i servizi online. L’ente comunale è stato premiato anche dal Forum Pubblica Amministrazione (istituito dal ministro Brunetta), che ha esaminato i siti iscritti a gov.it: «Samarate ha ottenuto il riconoscimento dell’eccellenza nei Comuni sotto i 15mila abitanti» spiega il sindaco Leonardo Tarantino. «Un riconoscimento che teneva conto non solo della quantità, ma anche della qualità dei servizi, con la possibilità di accedere con la Carta Regionale dei Servizi». Fino ad oggi, l’unico servizio di pagamento attivo era quello delle mense scolastiche, da venerdì 20 maggio si potrà pagare (fino al 16 giugno) anche l’Ici, in un unica soluzione o con la formula acconto+saldo. Sul sito si può procedere al calcolo dell’Ici: alla fine si può scegliere tra la stampa del modello F24 da pagare in modo tradizionale oppure il pagamento online sul sito, con carta di credito.
Oltre a buoni pasto e Ici, in futuro l’amministrazione vorrebbe allargare il servizio di pagamento online anche alla tassa rifiuti, la TARSU. E tra i servizi online è disponibile inoltre la verifica della propria posizione su altre tariffe e imposte: quella sulla pubblicità in territorio comunale e quella delle bollette dell’acqua.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.