È morto Marco Chiara

Il figlio del celebre scrittore il 7 luglio prossimo avrebbe compiuto 71 anni. L’annuncio è stato dato dalla figlia Daniela e dalla compagna Rosanna Jaia

È morto Marco Chiara (foto), figlio dello scrittore Piero Chiara. Il 7 luglio prossimo avrebbe compiuto 71 anni. L’annuncio è stato dato dalla figlia Daniela e dalla compagna Rosanna Jaia.
Non è facile essere figli di un personaggio famoso. E non lo è stato nemmeno per Marco Chiara, una persona schiva, discreta, mai sopra le righe. In una intervista rilasciata nel 2006 al fotografo Carlo Meazza e inserita nel libro “Il più bel paese nel mondo” rivelò un rapporto con il padre che nessuno conosceva. Piero Chiara era un padre severo, lontano dal quell’immagine «frizzante» così cara al personaggio-scrittore. Marco lo aveva raggiunto a Luino, già adolescente, dopo aver trascorso dieci anni in un collegio svizzero. Allora parlava solo tedesco ed era desideroso di conoscere il padre. Negli anni della maturità Marco Chiara ha vissuto tra New York e Milano. Nella vita si occupava di vela, un amore e un’eredità lasciatagli dal padre  che, in cima alle lettere che gli scriveva negli anni dell’infanzia, amava disegnare la sua "Tortuga", la barca che aveva vinto a carte e con cui organizzava le gite sul Lago Maggiore.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.