Energia dal sole, Amsc inaugura l’impianto fotovoltaico

Completata l'installazione di 2332 pannelli sui tetti degli edifici dell'azienda dei gallaratesi. All'inaugurazione grande parata di politici del PdL, compresa la vicecoordinatrice regionale Viviana Beccalossi

 Migliaia di metri quadri di pannelli solari, per dare energia a Gallarate. È arrivato a compimento il progetto del fotovoltaico Amsc, realizzato dall’azienda gallaratese all’interno del grande complesso di edifici di via Aleardi, a Madonna in Campagna. Si tratta di 2332 pannelli che ricoprono i tetti di diversi capannoni dell’azienda, dove hanno sostituito anche alcune coperture di amianto. La produzione annua prevista è di circa 600mila kW/h, pari al consumo di circa 335 famiglie.
I progetti non si fermano qui: «Ora abbiamo in cantiere l’idea di costruire tettoie fotovoltaiche lungo la superstrada 336. E un impianto da 200 kW sarà operativo a Moriggia» ha spiegato l’ingegner Gioli, direttore di Amsc.
All’inaugurazione ha partecipato, oltre al presidente di Amsc Nino Caianiello e al vicesindaco in carica Massimo Bossi, anche il sottosegretario all’energia Stefano Saglia, che ha ricordato gli investimenti del governo e la sfida di «portare i pannelli solari sui tetti» per aumentare la produzione evitando contemporaneamente l’erosione di terreni agricoli, in alcuni luoghi "aggrediti" da grandi impianti.
All’evento in via Aleardi hanno partecipato poi anche numerosi esponenti del PdL venuti a Gallarate per fare campagna elettorale per Massimo Bossi: tra questi l’europarlamentare Lara Comi e Viviana Beccalossi, vicecoordinatore lombardo del partito.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.