Familia et sicuritas. La campagna elettorale Udc è in latino

Sulla falsariga del motto democristiano "Libertas", i centristi scelgono di fare manifesti e volantini (anche) nella lingua di Cicerone

 Patria, familia, securitas. C’è chi s’appiattisce sul global english e c’è chi sceglie di fare la campagna elettorale niente meno che in latino: l’ha fatto l’Udc , con una serie di manifesti e volantini dedicati appunto ai temi forti del partito. Così accanto alla patria – intesa anche come responsabilità nazionale, cui Casini fa sempre riferimento – e alla famiglia, c’è anche la sicurezza, che a Gallarate sta a cuore anche perchè l’Udc era rappresentato in giunta proprio con l’assessore dedicato, Paolo Cazzola. Lo slogan in latino si rifà anche al motto "Libertas" nel mezzo dello scudo crociato, già simbolo della Democrazia Cristiana, nella cui tradizione l’Udc s’inserisce. «Ma senza nostalgie, perchè ormai tanti sotto i 40 anni non hanno nemmeno mai votato Democrazia Cristiana in vita loro», ricordava Casini in visita a Gallarate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.