Festa internazionale per la media Dante

L'istituto festeggia il prossimo 27 maggio al Politeama la conclusione del progetto Libriamoci che lo vede impegnato in uno scambio con scuole del mondo

Appuntamento con l’arte il prossimo 27 maggio al cinema teatro Politeama per il momento conclusivo del progetto Libriamoci.
La serata è dedicata alla sezione intercultura del progetto: si festeggia infatti l’amicizia e la collaborazione con la scuola media Dante e alcuni istituti all’estero, in particolare con la scuola Don Bosco di Salabalath in Cambogia.

Gli alunni cambogiani hanno inviato numerose immagini, testimonianze, disegni, alcuni dei quali sono raccolti nella pubblicazione di Libriamoci, altri saranno visibili nella mostra allestita nella nostra Aula Magna dal giorno 21 maggio al 1 giugno,altri ancora costituiranno parte dello spettacolo del 27 maggio.

L’iniziativa ha il fine di coinvolgere gli alunni della media con spunti di approfondimento e di riflessione su valori come quelli del dialogo interculturale e della solidarietà.

L’istituto è impegnato per il terzo anno in progetti di cooperazione con scuole all’estero, progetti riconosciuti dalla certificazione Certint dell’Ufficio Scolastico Regionale: ci sono infatti gemellaggi con una scuola inglese, che ha partecipato al concorso di scrittura di Libriamoci con 10 racconti, una tedesca, una francese (progetto Danteur), una indiana, la scuola cambogiana Don Bosco ed infine una scuola giapponese.
Al Giappone verranno inviate come messaggio di solidarietà, le gru realizzate con la tecnica dell’origami da tutti gli alunni dell’istituto comprensivo Varese 6.
Lo spettacolo sarà allietato dall’Orchestra Giovanile Studentesca ideata e diretta dalla professoressa Lucia De Giorgi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.