Fondi sociali reintegrati, per l’Anci è “un grande risultato”

Attilio Fontana, Presidente di ANCI Lombardia, commenta la notizia del reintegro dei fondi regionali per il settore sociale, un reintegro che dovrebbe riportare lo stanziamento 2011 ai livelli dell’anno precedente

«Apprendiamo con grande soddisfazione la decisione della Regione Lombardia di reintegrare nel 2011 i fondi per le politiche sociali. Lo consideriamo un grande risultato ottenuto dall’associazione dei Comuni lombardi». Così Attilio Fontana, Presidente di ANCI Lombardia, commenta la notizia del reintegro dei fondi regionali per il settore sociale, un  reintegro che dovrebbe riportare lo stanziamento 2011 ai livelli dell’anno precedente. «Come ANCI Lombardia abbiamo avvertito con tempestività le istituzioni regionali della forte criticità che si sarebbe venuta a creare sui territori, come conseguenza dei tagli concomitanti di Stato e Regione – continua Fontana -. Insieme alle associazioni ci siamo confrontati a lungo con la Regione e abbiamo ottenuto questo importante risultato. Ringrazio il Presidente Formigoni e l’Assessore Boscagli per la sensibilità che hanno dimostrato su questo tema cruciale per il benessere dei nostri cittadini. Chiediamo che lo stesso avvenga anche a livello nazionale con il reintegro del fondo per le politiche sociali. Chiediamo soprattutto che lo Stato non chieda ai Comuni sacrifici superiori a quello che è il loro peso nella Pubblica amministrazione». «Questa è un’ottima notizia – completa Giacomo Bazzoni, Presidente del dipartimento welfare di ANCI Lombardia – che corona un’attività di stretta collaborazione tra ANCI e l’Assessorato alla Famiglia della Regione. Un accordo di questo tipo deve essere riproposto anche a livello nazionale».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.