Fontana, Guenzani e Astuti sindaci

Varese, Gallarate e Malnate eleggono oggi i propri sindaci. Forte calo degli elettori. Grande interesse anche per Milano

ore 17.15 – Gallarate Guenzani sindaco
EDOARDO GUENZANI 12371 54,90, MASSIMO BOSSI 10163 45,10

ore 16.50 – Sofia: "Complimenti ad Astuti"

Elisabetta Sofia fa i complimenti a Samuele Astuti, dopo una stretta di mano la candidata della Lega Nord ha commentato: «Complimenti al sindaco che hanno scelto i malnatesi. Per me è comunque una vittoria, mi hanno sostenuto in tanti e li ringrazio tutti. La gente ha risposto con entusiasmo, abbiamo formato un gruppo da zero e parlato col territorio e vissuto la città. A me piacciono le sfide, magari ci riproverò».

ore 16.50 – Fontana: "Si riparte"

Fontana: «Si ricomincia dalle piccole grandi opere, a cominciare dalla variante per il teatro. È stata una bella campagna elettorale, a Varese abbiamo dimostrato che si può fare campagna elettorale in modo corretto senza mai trascendere, ognuno mantenendo le proprie idee. Complimenti anche  alla Oprandi».

ore 16.45 – A Gallarate vince Guenzani

46 su 49 sezioni
EDOARDO GUENZANI 11548 54,97  
MASSIMO BOSSI 9460 45,03
 A Cedrate, rione gallaratese dove Guenzani ha il suo comitato elettorale, è cominciata la festa: si stappano bottiglie di spumante

ore 16.40 – Astuti: "Vince la voglia di cambiare"

«Un risultato arrivato dopo una campagna elettorale intensa. Una vittoria netta, arrivata perché abbiamo dialogato, ascoltato, unito Malnate e i malnatesi. Il centrosinistra ha vinto anche in altre piazze importanti, da Milano a Gallarate con Guenzani segno che c’è voglia di cambiare, di proposte politiche nuove: noi con la città a prova di bambino ci siamo riusciti, ed è stata una proposta vincente. Adesso provo un’enorme felicità: ringrazio tutti coloro i quali mi sono stati vicino. Adesso festeggiamo in piazza delle Tessitrici a birra e salamelle alle 18.30. Ciao a tutti: olè!».

ore 16.35 – Oprandi: "È un grande risultato e un segnale per la Lega"

«Il mio risultato è davvero importante e lancia un segnale preciso alla Lega. Ho aumentato i voti, ho recuperato 14 punti e in alcune sezioni ho anche vinto contro Fontana, dimostrando in generale un costante trend positivo in tutta la città. Io ho perso ma è il mondo di fare politica della Lega che in realtà ha perso e la perdita di voti del nostro avversario lo testimonia. Per questo credo davvero di avere fatto un ottimo risultato. Spero che adesso nel governarne la città, i partiti del centrodestra capiscano che la gente va tenuta di più in considerazione e che certi giochi di potere non piacciono alla gente».

ore 16.33 – Fontana sindaco a Varese

Il sindaco uscente Attilio Fontana eletto con il 53.89%. Luisa Oprandi, candidata del centrosinistra ha preso il 46.11%

ore 16.25 – Taricco (Pd): "Il vento è cambiato"

Il risultato del voto AL BALLOTAGGIO consegna al centro sinistra i Comuni  Di Gallarate e Malnate.
A Varese Luisa Oprandi ottiene uno straordinario risultato nel confronto con il Sindaco in carica.
Sindaci e candidati del PD sono alla guida di questi successi.
E’ la conferma che il cambiamento in corso è profondo e cambia gli equilibri politici  a Varese come in tutto il nord.
Tutti ne dovranno tenere conto.
Al centro sinistra la responsabilità di governare centri importati. I problemi della gente, del territorio, dell’ambiente saranno la nostra agenda di lavoro per rinnovare la politica.
E’ finita l’epoca dei successi garantiti dalla demagogia del Premier

ore 16.25 – Astuti sindaco di Malnate

Samuele Astuti festeggia a caldo la vittoria su Elisabetta Sofia: «Sarò un sindaco a chilometri 0, il sindaco di tutti, in mezzo alla gente e rispettoso del territorio».

ore 16.25 – Fontana a Varese, Guenzani a Gallarate

Gallarate dopo 35 sezioni scrutinate su 49 EDOARDO GUENZANI 8430 53,11, MASSIMO BOSSI 6991 44,04
Varese dopo 81 sezioni su 85, Fontana al 53.9%, Oprandi al 46.1%

ore 16.15 – Astuti stravince a Malnate

A Malnate dopo 10 sezioni su 14
SAMUELE ASTUTI 3.250 63,68%, ELISABETTA SOFIA 1.854 36,32%
ore 16.10 – A Milano Pisapia al 55%
Con oltre la metà dello spoglio reale Pisapia è al 55.11%, Moratti al 44.89%

ore 16.10 – Prime dichiarazioni del segretario provinciale della Lega

Candiani: «Per il momento possiamo dire che è un buon risultato che conferma la fiducia degli elettori nei confronti del sindaco»

ore 16.05 – A Gallarate Guenzani avanti di 6 punti

EDOARDO GUENZANI 4415 52,99  MASSIMO BOSSI 3916 47,01

ore 16.05 – A Varese Fontana al 53.7%

Dopo 60 sezioni su 85 Fontana è al 53.7% e Oprandi al 46.3%

ore 16.00 – A Gallarate avanti sempre Guenzani

Dopo 9 sezioni su 49 Guenzani al 52,14%, Bossi 47,86% il dato comprende le due ospedaliere, dove sono esattamente pari. I voti sono 1535 per Guenzani contro 1409 voti per Bossi

ore 15.55 – A Varese Fontana al 53.3%

Dopo 47 sezioni scrutinate Fontana è al 53.3% e Oprandi al 46.7%

ore 15.50 – A Malnate Astuti nettamente avanti 

Dopo 5 sezioni scrutinate il candidato del centrosinistra Astuti avanti con 1453 voti contro i 949 della candidata della Lega Nord Sofia

ore 15.50 – A Gallarate Guenzani avanti 

Dopo 10 sezioni scrutinate, Guenzani avanti di 8 punti percentuali, 54% il candidato del centrosinistra e 46% il candidato del centrodestra Bossi. 

ore 15.45 – A Malnate Astuti avanti di cento voti

Al seggio 3 (Folla e Baraggia) Sofia 149 voti, Astuti 207 voti. Malnate Centro Astuti 223 voti, Sofia 177

ore 15.40 – Guenzani in testa a Gallarate

Con 4 sezioni scrutinate Guenzani al 53,7, Bossi al 46,3

ore 15.40 – Pisapia e De Magistris avanti

Secondo le prime proiezioni Pisapia (52%) e De Magistris (59%) in testa su Moratti e Lettieri

ore 15.35 – Fontana al 55,2%

A un quarto delle sezioni scrutinate Fontana al 55.2%, Oprandi 44.8%

ore 15.30 – Pisapia al 50,8%

Prima proiezione Pisapia al 50,8% contro il 49,2% della Moratti

ore 15.30 – Fontana al 58% dopo le prime 5 sezioni

Il sindaco uscente è al 58% contro il 42% di Luisa Oprandi

ore 15.25 – Affluenza Malnate pari al 57.29%

Al voto 7.587 cittadini pari al 57.29% rispetto al 67.06% del primo turno

ore 15.25 – Affluenza Varese pari al 55,54%

Al voto 36.572 cittadini pari al 55.54% rispetto al 64,1% del primo turno

ore 15.18 – Per gli intention pool De Magistris è sindaco

De Magistris 54.5% e Lettieri 45.5%

ore 15.15 – A Gallarate ha votato il 59,1%

Hanno votato in 23.109. Il 10% in meno del primo turno. Gli elettori che sono andati alle urne sono il 59.10% contro il 69,1%. 

ore 15.10 – Per gli intention pool Pisapia è sindaco

Pisapia 53.5% e Moratti 46.5%

ore 15 – Milano Pisapia in vantaggio
Secondo l’intention poll a Milano Pisapia sarebbe sindaco

ore 15 – Napoli, De Magistris in vantaggio
Secondo l’intention poll a Napoli De Magistris sarebbe in vantaggio

Oltre 118mila cittadini tornavano alle urne per i ballottaggi che hanno coinvolgoto il capoluogo, Gallarate e Malnate.

L’affluenza al primo turno
Varese: 64,10%, Malnate: 67,06%, Gallarate: 69,12%
 
Affluenza alle urne ore 22
Ecco che cosa è accaduto al rientro dalla "gita domenicale". Nulla. Il "trend" della giornata è stato confermato.
Gallarate: è andato alle urne il 43,91%;  alle 22 del primo turno aveva votato il 52,67 per cento. 
Varese: ha votato il 41,92% ; al primo turno erano il 48,92%.
Malnate: è andato alle urne il 43,30 per cento; al primo turno era il 51,86%.
Negativo anche il dato nazionale: ha votato il 43, 46% mentre al primo turno si era recato alle urne il 49,67%. 
"Promossa" solo Milano. Per tutto il giorno ha avuto il maggior numero di votanti e anche alle 22 il dato non viene smentito: 53,19 a fronte del 53,56 del primo turno.
E adesso si torna a votare domani, lunedì, dalle 7 fino alle 15.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.