Garibaldi visita ancora la città degli amaretti

Rievocazione per le vie del centro durante la festa delle associazioni, in ricordo del passaggio del 1848. Dedicata al comandante Bruno la sede dell’Anpi

Garibaldi visita ancora la città degli amaretti. È la rievocazione storica che ha animato Saronno durante la tradizionale festa delle associazioni che anima ogni primavera. Durante la sfilata per le vie del centro, i figuranti hanno ricordato la visita dell’eroe avvenuta nel 1948. Di contorno oltre 120 stand con attrazioni varie.
La rievocazione rientrava poi nell’ambito del concorso “Saronno di una volta” che quest’anno aveva come tema proprio il 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia. La sfilata si è poi conclusa in piazza Libertà dove dal balcone che sovrasta la piazza l’eroe dei due mondi ha tenuto il suo discorso. La giornata si è conclusa con il ricordo del partigiano Paride Brunetti: una delegazione dell’Anpi di Feltre e tantissimi saronnesi si sono riuniti per ricordare il partigiano, scomparso nel mese di gennaio, in quello che sarebbe stato il giorno del suo novantacinquesimo compleanno. Come omaggio è stata anche dedicata la sezione saronnese dell’Anpi al comandante Bruno.
Soddisfatto della giornata il sindaco Luciano Porro: «Una giornata unica dove si sono intrecciati contenuti diversi, dal ricordo del comandante Bruno all’impegno delle nostre associazioni, che hanno permesso alla città di mostrare il suo volto migliore quello di una festosa condivisione».

Galleria fotografica

Garibaldi a Saronno 4 di 19
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 maggio 2011
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Garibaldi a Saronno 4 di 19

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.