Gazebo notturno della Lega Nord contro la moschea

Il Carroccio organizza un'iniziativa sabato 7 maggio per sottolineare il proprio "no" alla costruzione di una moschea

 Sabato 7 maggio dalle 20.30, il gruppo Lega Nord e il proprio candidato sindaco, Elisabetta Sofia, organizzeranno un "gazebo notturno" in via Giordano Bruno.
«Con questa iniziativa – spiegano gli organizzatori – gli esponenti del carroccio desiderano far conoscere la propria contrarietà anche alla sola ipotesi di una moschea a Malnate. La notizia è stata data proprio dalla Lega Nord domenica scorsa costatando che su internet  – nel programma di una lista di appoggio (Malnate Sostenibile) al candidato del Partito Democratico Astuti – vi era ancora traccia della volontà di individuare un posto a Malnate da adibire a moschea “come forma di sviluppo sostenibile della società”. Ufficialmente la frase incriminata è poi scomparsa in fretta e furia così come il colore rosso del Pd si è trasformato in arancione con un’abile azione di marketing. La questione ha creato sconcerto e disorientamento e quindi con questa azione simbolica  con fiaccole al gazebo si vuole fare chiarezza con l’elettorato esprimendo forte un concetto: non se ne parla nemmeno».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.