Giovanni Paolo proclamato beato

Oltre un milione di persone ha seguito la solenne cerimonia di beatificazione del papa polacco. La festa cadrà il 22 ottobre

Oltre un milione di pellegrini ha seguito da Piazza san Pietro la solenne cerimonia di beatificazione di Giovanni Paolo II. La messa è stata presieduta da papa Benedetto XVI davanti a 87 delegazioni ufficiali, 16 capi di Stato tra cui il presidente Giorgio Napolitano, cinque case reali, e per l’Italia anche il premier Silvio Berlusconi, i presidenti di Senato e Camera Renato Schifani. La festa del nuovo beato, che sale all’onore degli altari a soli 6 anni dalla morte, cadrà il 22 ottobre e sarà celebrata finchè  avverrà la canonizzazione.
Molta commozione tra i presenti, giunti da ogni parte del mondo ma soprattutto dalla Polonia. Più volte i fedeli hanno invocato l’immediata santificazione.  Per gran parte dei presenti la giornata è iniziata prima dell’alba: alle 2 sono stati aperti i varchi dal fondo di Via della Conciliazione per ragioni di ordine pubblico, quindi la folla si è ammassata verso Piazza San Pietro in attesa dell’apertura, all’alba

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.