Giro d’Italia a Saronno, le limitazioni del traffico

I provvedimenti in vigore nella giornata del 27 maggio quando i ciclisti della competizione passeranno dalla città degli amaretti

Venerdì 27 maggio 2011 la 94° edizione della competizione sportiva nazionale “Giro d’Italia” passerà per le strade saronnesi. La manifestazione ciclistica competitiva promossa dalla società Rcs Sport "La Gazzetta dello Sport" comporterà la chiusura al traffico veicolare, oltre al divieto di sosta lungo i tratti delle strade: via Novara via Varese viale Lombardia.
Al fine di garantire le condizioni di sicurezza per lo svolgimento della competizione, in relazione alle esigenze del traffico, alle caratteristiche delle strade e alla salvaguardia del transito pedonale il comune di Saronno ha ordinato: dalle 10 (inizio della manifestazione) alle 13.30 (suo termine); nei tratti delle vie sopra citati interessati allo svolgimento della gara, che costituiscono sede stradale destinata al transito della corsa all’interno della quale vigerà il divieto di transito a tutti i veicoli eccetto quelli adibiti allo svolgimento della gara. Inoltre è vietata la sosta in regime di rimozione forzata su ambo i lati della carreggiata.
Tutte le intersezioni che vanno a interessare le vie utilizzate dalla corsa, dovranno essere presidiate e/o delimitate con barriere atte ad impedire il transito dei veicoli. Le interruzioni, le deviazioni e i percorsi alternativi al transito lungo le vie interessate, saranno evidenziate e segnalate con apposita segnaletica posta in loco a seconda delle direzioni indicate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.