Giro d’Italia, i consigli del comitato contro i 30 all’ora

In occasione del passaggio del giro d'Italia i suggerimenti “utili per evitare di andare in escandescenza”

Domani in occasione del passaggio del giro d’Italia, Saronno sarà paralizzata per alcune ore, per evitare di andare in escandescenza via diamo qualche consiglio utile:
1 – per attraversare la citta’è un disastro se dovete andare da nord a sud (dal comasco a caronno)usate l’autostrada entrando a turate uscendo ad Lainate
‎2 – se vi trovate in coda per molto tempo,cosa probabile, spegnete l’auto così da non inquinare ulteriormente
3 – se avete necessità urgenti, ospedale, fatelo notare alle forze dell’ordine di sicuro vi potranno aiutare, evitiamo di fare le classiche scene false che si vedono a 1 km‎
4 – se potete, muovetevi in bici, anche se prevedono tempo brutto
‎5 – se da sud dovete andare a nord usate l’autostrada entrata Arese uscita Turate (non c’e’ pedaggio)
6 – se da ovest dovete andare ad est o se da est dovete andare a ovest la cosa si fa complicata,se siete in Saronno passate per Ceriano proseguite per Misinto e via dicendo, se siete a Caronno, passate per Cesate Garbagnate e via dicendo
7 – la Milano Meda potrà essere d’aiuto per il passaggio nord sud a est di Saronno
8 – l’ingresso e l’uscita dell’autostrada di Saronno è meglio evitarla potrebbero crearsi ingorghi e potreste trovare coda
9 – keep calm restati calmi non andate in escandescenza per una volta prendete ,fiato contate fino a 10 – e se siete nelle vicinanze del percorso e siete bloccati godetevi almeno il giro facendo notare che siete contrari al 30 all’ora cartelli e striscioni sono solo ben accetti ;)
11 – il giro d’Italia è uno spettacolo per tutti godetevelo fin tanto che passa da Saronno e Finché i limiti non prevedano di camminare sulle mani.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.