Gli aspiranti chef del Falcone scoprono la cucina vegetariana

Sarà un menù tutto “verde” quello proposto venerdì 13 maggio nel ristorante “Saperi e Sapori”, all'interno dell'istituto di via Matteotti

La primavera negli orti è generosa dispensatrice di frutta e verdure prelibate. Perciò, approfittando della bella stagione, i giovani chef dell’alberghiero “Falcone” propongono, per la penultima serata di degustazione aperta al pubblico, un menù tutto vegetariano. “Nuove frontiere: direttamente dall’orto” è il titolo della cena, che sarà servita venerdì 13 maggio a partire dalle 20 nel ristorante “Saperi e sapori” interno all’istituto di via Matteotti 4.

Si comincia con “bruschetta mimosa e spaghetti di soia” e si prosegue con un “panino all’uovo con crema di piselli”. Seguono un “timballo di melanzane” e “chicche fantasia con pesto di rucola e gorgonzola”. Il piatto forte sarà a base di tofu e riso basmati serviti con verdure. Chiude la carrellata di bontà naturali una “torta di carote con con gocce di ricotta e cocco e salsa ai frutti di bosco”.

Il prezzo della serata è di 25 euro. Per partecipare è necessario prenotarsi telefonando ai seguenti numeri: 0331 774605 – 0331 777189, oppure bisogna inviare una mail a: ipcalberghiero@virgilio.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.