Gli spot: leghisti anti Pisapia, Sel deride il centrodestra

Il bizzarro dialogo sulla panchina su "Zingaropoli" e il beffardo spot sociale per "aiutare a casa loro" i pidiellini

Prima è arrivato lo spot anti Pisapia realizzato da leghisti varesini: una panchina, il canto del muezzin, il consigliere provinciale Marco Pinti e una collega di partito che dipinge la milano del fututo come la ormai ben nota "zingaropoli". 
Dopo, giunge la risposta di Sel, con uno spot amatoriale realizzato ai giardini estensi di Varese. Questa volta, l’ironia è sugli amministratori di centrodestra giudicati al di sotto dei loro compuiti e lo slogan finale è una parodia degli slogan leghisti: Aiutiamoli a casa loro". 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.