Grassia e Fontana presentano il corso “antiaggressione donne”

L'assessore al bilancio entusiasta della nuova iniziativa

Nella serata di lunedì 9 maggio Palestre Sporting ha presentato il primo corso di «Antiaggressione donne». Il corso nasce dall’esigenza di dare alle donne la possibilità di essere libere, spiegano il maestro Fabio Sozzani – titolare della Palestra- e la sorella Sabrina Sozzani – psicologa – allarmati dai dati sulle donne vittime di violenza, 6.743.000 all’anno. L’unione delle loro esperienze e il supporto delle istituzioni hanno reso possibile questa iniziativa.

“Sono fiero che una realtà consolidata a Varese come lo Sporting sia sempre capace di ascoltare i bisogni della nostra città” spiega Attilio Fontana, Sindaco di Varese, mentre l’assessore al bilancio Ciro Grassia ha sottolineato l’impegno e gli investimenti del Comune durante questi anni sul tema della donna, la sicurezza urbana e la sicurezza attiva’.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.