Habbib Hammar: “Tempi difficili ma rilanciamo il turismo in Tunisia”

A Ville Ponti, tour operator e agenzie del nord Italia si sono trovate per la giornata organizzata dall' Ente Nazionale per il turismo in Tunisia domenica 29 maggio per promuovere il paese

“I love Tunisia”. Si potrebbe racchiudere in questo slogan la giornata che si è tenuta al Centro Congressi di Ville Ponti nella giornata di domenica 29 maggio. L’Ente Nazionale del Turismo Tunisino ha organizzato un evento dedicato alle agenzie turistiche e ai tour operator del nord Italia per promuovere il paese che si affaccia sul Mediterraneo. Una giornata che ha visto circa cinquecento persone e che si è svolta nel parco a e sui tre piani di Villa Andrea. Presente all’evento anche Habbib Hammar, direttore Generale dell’ Ente Nazionale per il turismo in Tunisia che ha spiegato: «La Tunisia ha passato un periodo molto difficile a causa della rivolta che c’è stata recentemente, così come i paesi vicini Egitto e Libia. Questo ha portato ad un calo nel settore del turismo. Oggi siamo pronti a ripartire e ci auguriamo un rilancio per la stagione la nuova stagione, da giugno a settembre. Stiamo attivando una campagna promozionale e ne abbiamo preparata una istituzionale che partirà settimana prossima in Francia, Russia, Belgio, in Inghilterra. In Italia e Svizzera abbiamo attivato delle campagne anche televisive e crediamo che, sopratutto per gli italiani, la Tunisia sia una meta molto favorevole. Abbiamo ancora tutto il tempo di recuperare e possiamo farcela». Nell’arco dei primi quattro mesi, da gennaio ad aprile, il calo registrato è del 48% ma la stagione più propizia per il turismo deve ancora arrivare. «In Tunisia ci sono belle spiagge, è una magnifica destinazione balneare ma non solo. – continua Scerif Hamadi, Segretario Generale della Feder Viaggi della Tunisia – É un paese ricco di luoghi da visitare, c’è il deserto ed è una meta privilegiata per chi ama il golf. Inoltre ci sono strutture adatte alle famigliecon prezzi convenienti». Le mete consigliate rimangono Hammet e Djerba ma anche Tamerza, Sousse o Tabarka sono luoghi da scoprire in base alla tipologia di vacanza che si vuole fare. L’evento al Centro Congressi di Ville Ponti si è svolto dalla tarda mattinata e dopo il lunch all’interno della villa si è spostato nel parco dove si sono svolti spettacoli di animazione e musica.

Galleria fotografica

Turismo a Ville Ponti 4 di 11
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 maggio 2011
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Turismo a Ville Ponti 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.