I candidati malnatesi si “sfidano” in diretta su Varesenews

Martedì 24 maggio i due candidati alla carica di sindaco Elisabetta Sofia (Lega nord, Forza Malnate, Pensionati) e Samuele Astuti (Pd, Idv, Sel, AttivaMente Donne, Malnate Sostenibile), si confronteranno a partire dalle ore 11. I lettori possono inviare le domande ai due candidati attivando i commenti

Martedì 24 maggio i  due candidati alla carica di sindaco di Malnate, Elisabetta Sofia (Lega nord, Forza Malnate, Pensionati) e Samuele Astuti (Pd, Idv, Sel, AttivaMente Donne, Malnate Sostenibile), si confronteranno in diretta su Varesenews a partire dalle ore 11. I lettori possono inviare le domande ai due candidati attivando i commenti.
La candidata Sofia al primo turno ha ottenuto il 22,67 % dei voti (1.929), Astuti il 47,12 % (4.010). La campagna elettorale malnatese si è contraddistinta per i toni pacati e soprattutto per una ipotesi suggestiva (postelettorale) legata ai grandi temi della città: un tavolo di confronto tra le varie forze politiche in chiave propositiva.
Nel caso di vittoria della candidata Sofia, il consiglio comunale sarebbe così composto: 8 leghisti (Cassina, Speranzoso, Bianchi, Fezzani, Montalbetti, Bozzini, Fornoni, Abbiati), 2 Forza Malnate (Colasuonno, Lisa). All’opposizione: 4 consiglieri del Pd (Astuti, Battaini, Torchia, Cardaci), 1 Malnate Sostenibile (Brusa), 1 Pdl (Radaelli).
Se al ballottaggio, invece, vincesse Astuti, il consiglio comunale sarebbe così composto: 7 consiglieri del Pd (Battaini, Torchia, Cardaci, Viscardi, Paganini, Trovato, Centanin) , 2 Malnate Sostenibile (Brusa e Albrigi), 1 AttivaMente donne (Croci). All’opposizione siederebbero: 3 Lega Nord (Sofia, Cassina, Speranzoso), 3 Pdl ( Radaelli, Barel, Di Rella).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.