I nuovi giardini di via Dandolo finalmente pronti

Uno spazio bello e vivibile inaugurato oggi dopo un attento restyling effettuato dal consiglio di Circoscrizione 1 in collaborazione con il Comune

Uno spazio bello e vivibile: questa la prima impressione arrivando nei giardinetti di via Dandolo, inaugurati oggi dopo un attento restyling effettuato dal consiglio di Circoscrizione 1 in collaborazione con il Comune, con un costo pari a 80 mila euro. Presenti il sindaco Attilio Fontana e il presidente della circoscrizione 1 Giuseppe Montalbetti: si è realizzato il restauro conservativo ed il miglioramento estetico della via, con il contestuale potenziamento dell’ illuminazione. «In questo modo – precisa Fontana – restituiamo un angolo di Varese ai residenti, un bel giardino in cui passeggiare e fermarsi. Molto migliorate anche le condizioni di sicurezza, con una nuova illuminazione».
«L’inaugurazione dei giardini di via Dandolo – spiega Montalbetti – rappresenta un esempio di efficace e buona amministrazione prodotta al meglio, e in pochissimo tempo, attraverso il lavoro e gli sforzi economici del Consiglio di Circoscrizione n.1 in sinergia con il Comune di Varese. Abbiamo reso un’altra area della nostra città giardino più bella ed attraente, consegnando ai cittadini un ulteriore luogo per godersi le belle giornate primaverile ed estive della città giardino, in totale sicurezza». 
 
I lavori realizzati
– Formazione di pavimentazione in calcestre per dare maggiore luminosità al viale
– Sostituzione delle siepi costeggianti i condomini, in grado di nascondere
comportamenti incivili e indecorosi, con policromatiche e basse erbacee perenni da ombra diffuse nei bei giardini storici e da reintrodursi dopo anni di oblio
– Inserimento di archetti dissuasori color antracite a bordo delle aiuole a rendere il tutto più grazioso ma soprattutto a far comprendere ai proprietari dei cani che si tratta di verde ornamentale di proprietà di tutti
– Sostituzione delle attuali panchine modello Liberty con basamento in ghisa e doghe in legno di rovere con panche dotate di braccioli intermedi
– Potenziamento dell’illuminazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.