“I vedanesi rivogliono la discarica in paese”

Primi risultati di un questionario distribuito in pese dalla lista Vedano Prograsso dopo la chiusura della piattaforma ecologica a gennaio

«La maggioranza dei vedanesi rivuole la discarica in paese». Lo afferma il consiglieri comunale di Vedano Progresso, Vincenzo Orlandino, dopo l’analisi dei questionari distribuiti a Vedano Olona in seguito alla chiusura della piattaforma ecologica, avvenuta lo scorso mese di gennaio da parte dell’amministrazione comunale.
«Abbiamo distribuito in tutte le case dei vedanesi un questionario conoscitivo allegato ad un foglio informativo che ripercorreva alcuni momenti che hanno portato la chiusura della discarica e le nostre azioni in consiglio comunale per far presente il problema – spiega il consigliere -. Come era facile immaginare la maggioranza delle risposte è a favore di un centro di raccolta subito a Vedano Olona. Nel dettaglio, sulle 130 risposte finora ricevute, solo l’11% (per il momento) ritiene che l’ubicazione in Careno sia quella ottimale, il 37% ritiene che la collocazione in Careno non sia idonea, il 52% delle risposte ritiene che Careno non sia un sito valido ma che sia comunque meglio di non avere nulla».
«Rielaborando le altre risposte un dato significativo riguarda la giornata del riuso accolta favorevolmente dall’87% dei cittadini – prosegue Orlandino -. Il quesito "ritenete sufficiente il servizio porta a porta" ha dato i seguenti risultati: 12% SI, 46% NO, 37% solo parzialmente. Ovviamente la quasi totalità ritiene che un Comune come Vedano debba dotarsi di una struttura idonea come il centro di raccolta da realizzarsi con la massima priorità».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.